Sunday, 8 December 2019 - 12:28
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Primarie Pd. Nasce il Comitato “Dolomiti per Bersani”

Ott 23rd, 2012 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Prende quota la mobilitazione del Pd e della società civile in vista delle Primarie di fine novembre che dovranno indicare il candidato del Centro Sinistra alla guida del Paese.

Si è costituito ieri il primo Comitato sorto in provincia di Belluno a sostegno della candidatura di Pierluigi Bersani: si chiamerà “Dolomiti x Bersani”.

È presieduto da Francesco Buzzati, coordinatore provinciale dei giovani del Pd, affiancato non solo dai rappresentanti storici di Bersani in provincia di Belluno, Claudia Bettiol e Marco Perale, ma anche da numerosi altri uomini e donne, in rappresentanza sia territoriale sia generazionale di una grande tradizione di impegno politico e sociale, come Paolo Vendramini, Sisto Da Roit, Pierpaolo Genova, Lillo Trinceri, Maria Antonia Cassol, Giuseppe Pat, Liana Barluzzi, Roberto De Moliner, Zaira Martire, Armando Pierobon, Piergiorgio Salvati, Sandra De Min e molti altri che stanno aderendo in questi giorni.

Il Comitato naturalmente è aperto al contributo di tutti coloro che vorranno aderire per apportare il loro contributo ad una sfida che dovrà riguardare le idee per il governo del nostro Paese e non dovrà essere certamente una battaglia sulle persone.

Con questo spirito il Comitato inizia la sua mobilitazione sul territorio, si impegna a divulgare e a far conoscere il programma del candidato Pierluigi Bersani per consentire a tutti coloro che vorranno partecipare alle primarie di fare una scelta consapevole.

Share

7 comments
Leave a comment »

  1. Dolomiti trevigiane per bersani, vorrete dire!

  2. Dolomiti x Bersani: “Un territorio cancellato per un partito che non esiste”!

  3. ci mancava solo quest’ultima cazzata.

    Bravi! Ma come vi è venuto in mente? Siete geniali!!! GE-NIA-LI!!!
    adesso non dobbiamo piu’ preoccuparci di nulla, grazie a voi e al sig.Bersani.
    Grazie ancora.

    Con infinita gratitudine, Vs. umilissimo Cleber.

  4. Al di là della comoda battuta populista che viene pressoché spontanea sull’iniziativa, chiedo una sola cosa, la stessa che sarà ampiamente verificata nella risposta, ovvero nei fatti degli atti parlamentari di riconversione in legge del Decreto che oggi accorpa, “obtortis populis”, Belluno a Treviso… “il PD voterà contro?”
    Risposto al quesito con onestà intellettuale…il resto è mera conseguenza.

    Fabio Bristot – Rufus

  5. Anch’io spero di vedere il voto contrario del PD per la non approvazione del Decreto, ma probabilmente non succederà: quello che conta ai partiti (tutti), in questo momento, è solo “fare la mossa” in previsione delle prossime elezioni. Poi tutto andrà avanti come previsto dal “copione Monti”.

  6. Non ho la visione prospettica di cosa potrà fare questo comitato per il sig. Bersani, ma ho molto chiaro cosa non abbia fatto il sig. Bersani per questo territorio.
    Nel massimo rispetto della libertà individuale, sarebbe stato di enorme maggior buongusto evitare di associare il nome della nostra regione al sostegno di chi non le abbia mai dato un’opportunità di reale valorizzazione.
    Voglio dire… il nome Dolomiti è forse l’unico brand che mediaticamente funzioni per farci riconoscere nella nostra battaglia per il territorio: ora potrebbe essere ipotizzato uno schieramento di chi con la partitica non vuole avere nulla a che spartire.
    Francamente, l’ennesimo colpo basso di bellunesi (?) a Bellunesi: si poteva proprio evitare!

  7. Mi sorge un dubbio: Per caso qualche comico ligure intendeva registrarsi anche il brand Dolomiti ed è stato preceduto?