13.9 C
Belluno
venerdì, Agosto 7, 2020
Home Cronaca/Politica A Roma con il governo Monti per il taglio delle province, e...

A Roma con il governo Monti per il taglio delle province, e a Belluno in piazza per difendere la provincia. L’appello del coordinatore del Pdl Stefano Ghezze: “mercoledì sera scendiamo tutti in piazza”

Palazzo Piloni sede della Provincia

Rovigo sarà accorpato a Padova, e Belluno a Treviso. Invariate Vicenza, Verona e Venezia. E’ già pronto il decreto legge che ridisegna la mappa delle province italiane. Via quelle con meno di 350mila abitanti o con un’estensione inferiore a 2500 Km quadrati, in tutto 36. Nessuna deroga quindi alle due province di montagna Sondrio e Belluno.

Queste le notizie di corridoio e le indiscrezioni riportate dalla stampa di oggi.

Il coordinatore provinciale del Pdl Stefano Ghezze, però, nonostante il suo partito abbia sorretto a Roma il governo Monti artefice del taglio delle province, chiama il popolo bellunese alla mobilitazione. Come un coniuge tradito che per ultimo viene a conoscenza del misfatto.

Stefano Ghezze

“Mercoledì sera il Pdl ci sarà e ci metterà la faccia. Vogliamo e dobbiamo salvare Belluno e la sua unitarietà – afferma in una nota il coordinatore provinciale del Popolo della Libertà Stefano Ghezze a due giorni dalla manifestazione a sostegno del mantenimento della Provincia prevista per mercoledì sera a Belluno. – Nessuno può chiamarsi fuori e noi vogliamo giocare questa partita fino in fondo con tutte le armi che sono a nostra disposizione. Mercoledì sera prima della manifestazione ho convocato un direttivo del partito nella sede di via Cavour”, anticipa Ghezze, che in queste ore sta contattando – via mail o per telefono – gli iscritti. “La mobilitazione deve essere generale”.

Un film già visto, insomma, che ricorda la fine della Brigata alpina Cadore, già cancellata a Roma, mentre a Belluno le urla dei politici risuonavano nei corridoi oramai deserti dello storico fabbricato, ancor oggi vuoto.

Share
- Advertisment -



Popolari

Lago Film Fest. Viviana Carlet e Carlo Migotto lasciano la direzione artistica e lanciano la Piattaforma Lago

Revine Lago (Treviso), 7 agosto 2020 - Un’edizione (la sedicesima) memorabile e da record, se commisurata al momento storico che stiamo vivendo che si...

Fiemme Welcome Magazine è online

È online la rivista ufficiale dell'Apt della Val di Fiemme: scopri le news! Lassù, a 2.225 m. di quota, dove l'aria si fa cristallina e...

Revocata la condanna penale agli animalisti per aver offeso Berlato e Caretta a Longarone nel 2015

Il giudice di pace di Belluno revoca la condanna penale al leader di Centopercentoanimalisti Paolo Mocavero e al leader del Fronte Animalista Roberto Serafin,...

Profumo di cirmolo. Festival della scultura in Val Comelico 4^ edizione

Prende il via questo fine settimana, il 7, 8 e 9 agosto, a Santo Stefano di Cadore la quarta edizione del Festival della scultura. Dalle...
Share