13.9 C
Belluno
mercoledì, Agosto 12, 2020
Home Cronaca/Politica Arrestati e rilasciati per una rissa a Pedavena due rumeni. Vaccari: "Farò...

Arrestati e rilasciati per una rissa a Pedavena due rumeni. Vaccari: “Farò un’interrogazione al ministro della Giustizia”

Gianvittore Vaccari senatore

Due rumeni sono stati arrestati nella notte tra venerdì e sabato, perché coinvolti in una rissa in un locale a Pedavena.

“Grazie alle forze dell’ordine che sono i nostri angeli custodi”  ha commentato il senatore della lega Nord ed ex sindaco di Feltre Gianvittore Vaccari.

“Hanno devastato un bar provocando lesioni a danno di vari avventori! Questo quello che è accaduto e che ha anche molto spaventato la cittadinanza – prosegue il senatore  – La detenzione però è durata solo poche ore, il magistrato ha subito rimesso in libertà i due pericolosi facinorosi.

Una vergogna ed uno scandalo! così amareggiamo il lavoro delle forze dell’ordine e non diamo sicurezza ai nostri cittadini. Farò subito una interrogazione urgente al Ministro della Giustizia Severino per chiedere chiarimenti ed interventi.

E’ bene combattere la corruzione e mandare il galera i politici che rubano – ha concluso Vaccari –  ma anche i violenti che minacciano la nostra sicurezza devono stare dietro le sbarre”.

 

 

 

Share
- Advertisment -



Popolari

Quindicenne perde la vita sull’argine del Piave schiacciato tra i massi. Allarme per un ragazzino morso da una vipera

Belluno, 11 - 08 - 20 Attorno alle 16 la Centrale del 118 è stata allertata per un ragazzo 15enne rimasto incastrato tra due...

Anziano parte da Cremona per trovare l’amico di Belluno, ma a Ferrara si perde

Era partito qualche giorno fa dalla provincia di Cremona per ritrovarsi con un amico della provincia di Belluno. Domenica scorsa, non vedendolo arrivare è...

I proprietari del Nevegal in assemblea

Sabato 8 agosto 2020 si è tenuta presso la Sala comunale ex Hall del Complesso Le Torri del Nevegal la prima Assemblea dell’Associazione Proprietari...

Il progetto di Belluno Alpina: alle ex scuole di Ronce la sede per un nuovo consorzio forestale. Dal Farra: “Ora è fondamentale curare il...

“Il territorio ha bisogno di cura e manutenzioni: il bosco avanza, consumando i prati e marcendo in piedi, e i turisti chiedono pulizia. Smettiamo...
Share