Thursday, 5 December 2019 - 16:44
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Sicurezza nelle scuole. Un milione e 200mila euro. Bond: 45 giorni di tempo per inviare i moduli al Ministero

Ott 8th, 2012 | By | Category: Prima Pagina, Scuola

Scuola elementare Mur di Cadola

Circa un milione e duecento mila euro a favore della sicurezza delle scuole nel Bellunese. E’ stato infatti approvato il decreto del Ministro dell’Infrastrutture e Trasporti che conferma i contributi del Piano straordinario per la messa in sicurezza degli edifici scolastici, misura che riguarda 989 edifici su tutto il territorio nazionale.

A comunicarlo è il consigliere regionale del Pdl Dario Bond che in questi ultimi due anni ha seguito da vicino la partita con gli uffici regionali e del Ministero. “La sicurezza delle nostre scuole è una priorità assoluta”, assicura Bond.

Nell’elenco degli interventi si trovano dodici scuole bellunesi, da Lamon a Zoldo Alto.

Ecco il dettaglio: Scuola materna Giovanni Paolo I di Caprile di Alleghe (100 mila euro); Istituto Renier di Mier Belluno (100 mila); Scuola elementare di Taibon (30 mila); Scuola elementare Doglioni Mur di Cadola Belluno (50 mila); Scuola materna ed elementare di Mugnai di Feltre (150 mila); Scuola dell’infanzia “Maestre Celli e Pilotto” di Vellai di Feltre (125 mila); Scuola dell’infanzia di Tomo di Feltre (125 mila); Scuola elementare per l’infanzia – asilo Paolo VI di Gosaldo (50 mila); Scuola media di via Ferd di Lamon (100 mila); Scuola elementare di Polpet di Ponte nelle Alpi (200 mila); Scuola elementare di Rocca Pietore (100 mila); Scuola elementare di Fusine Zoldo Alto (30 mila).

Dario Bond

“Adesso gli enti beneficiari di questo provvedimento devono fare in fretta”, afferma Bond. “Nello specifico entro i 45 giorni successivi alla pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del presente Decreto, a pena di revoca del finanziamento, gli Enti aggiudicatari devono comunicare al Ministero l’interesse al finanziamento secondo i modelli predisposti. L’importante è non perdere questo treno. E’ una buona notizia sia per le scuole che per le nostre aziende”.

 

 

 

Share

2 comments
Leave a comment »

  1. E’ uno schifo solo che se ne parli.
    Se non sono sicure le scuole cos’altro lo deve essere?
    Italia della malora.

  2. […] Vai alla fonte Filed in: News Tags: Cadola Belluno, Doglioni Mur, Fusine Zoldo Alto, Maestre Celli […]