Monday, 11 December 2017 - 17:13

Vendita delle quote provinciali di Dolomiti ambiente: i sindaci di Belluno, Feltre, Mel, Ponte nelle Alpi, Santa Giustina e Sedico hanno chiesto alla Provincia di sospendere l’asta

Set 28th, 2012 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Palazzo Piloni sede della Provincia

I sindaci di Belluno, Feltre, Mel, Ponte nelle Alpi, Santa Giustina e Sedico, a seguito dell’incontro di martedì 18 con il commissario straordinario dell’Amministrazione provinciale di Belluno Vittorio Capocvelli e del subcomissario prefettizio Antonio Castelli, hanno chiesto una più approfondita analisi in relazione alle procedure di cessione della partecipazione azionaria della Provincia nella società Diolomiti ambiente.

I sindaci chiedono in particolare che venga sospesa la procedura di avvio dell’asta per approfondire i seguenti aspetti:

1) preliminare definizione di un sistema integrato di raccolta e smaltimento rifiuti per l’intera area provinciale;

2) predisposizione di un piano industriale di supporto alla cessione;

3) ipotesi di articolazione tariffaria a supporto dei ricavi della cessione;

4) definizione degli scenari relativi alla possibilità di riconversione degli impianti;

5) inquadramento delle modalità di affidamento del servizio, in relazione alla modalità di scelta dell’acquirente (gara a doppio oggetto);

6) definizione di precise richieste sulla politica industriale che l’acquirente si propone di attuare.

Share

3 comments
Leave a comment »

  1. Sì, e magari cediamo tutto al Bim, che ci organizzi piani industriali e tariffe. Ma quanto già successo con Gsp non basta e avanza per capire che bisogna cambiare strada????? Sedico e Santa Giustina sappiamo come la pensano; ma anche Feltre e Belluno adesso si accodano???

  2. 2/4/2012 l’assemblea dei soci ,alias la provincia, modifica lo statuto della società in modo tale da consentire la vendita al “privato”;
    18/6/2012 viene approvato il bando di gara per la vendita dell’intera quota azionaria della provincia;
    1/10/2012 ore 10 termine ultimo per la presentazione delle offerte;
    2/10/2012 ore 10, a meno che non siano pervenute offerte, espletamento gara.
    chi vuole intendere ,intenda………

  3. Che strani amori nascono in provincia di belluno: SEL che fa accordi con il PDL. Ne vedremo delle belle?

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.