Monday, 11 December 2017 - 17:12

Polizia stradale: 1.795 veicoli controllati nelle 2 ultime settimane con 300 violazioni contestate

Set 28th, 2012 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Nelle ultime due settimane le oltre 120 pattuglie della Polizia Stradale di Belluno e dei Distaccamenti di Feltre e di Valle di Cadore hanno controllato 1.795 veicoli e 1.830 persone, di cui circa la metà nei soli fine settimana relativamente al cosiddetto fenomeno delle “stragi del sabato sera”. Circa 300 sono state le violazioni contestate complessivamente, in particolare:

4 conducenti hanno evidenziato concentrazioni di etanolo superiori ai limiti previsti dalla Legge;

12 hanno violato norme in tema di velocità;

20 sono risultati non fare uso delle prescritte cinture di sicurezza;

13 sono stati perseguiti per aver fatto uso del telefono cellulare durante la guida;

36 conducenti professionali sono stati perseguiti per inadempienze alle disposizioni in tema di cronotachigrafo C. E. E.;

14 sono state le patenti di guida ritirate a vario titolo;

3 le carte di circolazione ritirate per omessa revisione periodica.

Per quanto riguarda la guida in stato di ebbrezza, 2 delle 4 violazioni accertate dalla Polizia stradale, sono emerse a seguito di intervento su incidenti stradali.

Il primo, verificatosi verso le ore 19,40 del 19 settembre in località Veneggia di Belluno, con il ferimento di uno dei coinvolti, ha rivelato anche che il conducente V. P. di anni 57, circolava in evidente stato di ebbrezza, dovuto ad ingerimento di sostanze alcooliche ( g/l 1,95 e g/l 1,88).

Il secondo incidente, verificatosi verso le ore 23,00 del 22 settembre, autonomo e fortunatamente con soli danni a cose, ha evidenziato che la conducente T. L. , di anni 49, circolava lei pure in stato di ebbrezza ( g/l 1,44 e g/l 1,33).

In entrambi i casi è scattata la denuncia alla competente autorità giudiziaria per il reato di cui all’art. 186 del Codice della Strada e contestuale ritiro della patente.

Sono stati effettuati anche numerosi e mirati servizi di controllo nei confronti dei conducenti di veicoli adibiti a trasporto di merci e di persone, sia nazionali che internazionali.

Continuano in modo assiduo ed accurato i controlli ai motocicli, sia per quanto attiene alla regolarità dei documenti di guida e di circolazione, sia per quanto attiene all’integrità della struttura e della componentistica dei motoveicoli, (in particolare il posizionamento delle targhe e la manomissione dei dispositivi silenziatori), sia, infine, per quanto attiene alle norme di comportamento vero e proprio.

Costante è stato l’impiego delle apparecchiature speciali per l’accertamento dello stato psicofisico come pure per l’accertamento del superamento dei limiti di velocità.

Infine, a seguito dei particolari controlli previsti a livello europeo dall’organismo “TISPOL” denominati “SEAT BELT” che vertevano sull’uso delle cinture di sicurezza, a fronte di alcune centinaia di veicoli controllati, 16 sono stati i conducenti risultati non far uso dei prescritti sistemi di ritenuta e ben 118 sono state le infrazioni emerse e contestate.

 

Share

One comment
Leave a comment »

  1. […] Vai alla fonte Filed in: News Tags: Polizia Stradale, TISPOL […]

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.