Tuesday, 12 December 2017 - 18:12

Ecco i comuni beneficiari dei contributi dello Stato

Set 21st, 2012 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Gianvittore Vaccari senatore

”Posso assicurare che altri soldi arriveranno ad ulteriori comuni della mia provincia di Belluno”. Lo ha precisato, in una nota, il senatore della Lega, capogruppo in commissione Bilancio Gianvittore Vaccari, il quale, rivolgendosi ai sindaci che lo hanno contattato e chiesto di personalmente interessarsi dopo il finanziamento di Feltre, ha ricordato i comuni che saranno beneficiari e che sono:

”Chies d’Alpago, Tambre, Lorenzago di Cadore, Castellavazzo, Vigo di Cadore, Ospitale di Cadore, Soverzene, Sappada, Santo Stefano di Cadore, Perarolo di Cadore, Domegge di Cadore, Pieve di Cadore, Pieve d’Alpago, Longarone, Gosaldo, Voltago Agordino, Rocca Pietore, Sovramonte, Comelico Superiore, Canale d’Agordo, Lamon, Livinallongo del Col di Lana, Arsiè, Falcade, Taibon Agordino, Cesiomaggiore, Auronzo di Cadore, Cortina d’Ampezzo ”.

 

 

 

Share

5 comments
Leave a comment »

  1. santo subito (san vittore? humm)

  2. ah no: san gianavittore

  3. La cosiddetta guerra dei poveri…tutti con il cappello in mano a chiedere l’elemosina al signorotto di turno…io dico NO GRAZIE ! Abbiamo bisogno di progetti a lungo termine e di innovazione, l’elemosina serve solo a rendere un po’ più gradevole la morte certa a cui stiamo andando incontro!

  4. Ringraziamo il sen. Vaccari per l’impegno per la sua Belluno. Avremo avuto bisogno di vederlo presente in ben altre occasioni per la Nostra Belluno. Recapitare l’elemosina, pur sempre segno di generosità altrui, è un incarico più da sacrestano che da senatore della Repubblica cui è lecito chiedere risultati ben più concreti e consistenti che portar a casa la “moneda”, che probabilmente era semplicemente dovuta. Comunque grazie per averci comunicato quanto sopra evidenziato. Ora siamo molto più fiduciosi nei confronti del futuro delle nostre Comunità.

  5. Ma lui si muove solo su richiesta, in questo caso dei “sindaci che lo hanno contattato e chiesto di personalmente interessarsi”. Gli erigeranno un monumento nella piazza principale del paese.

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.