13.9 C
Belluno
lunedì, Agosto 10, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Disegnare e dipingere le mele del territorio zumellese. Palazzo delle Contesse Mel...

Disegnare e dipingere le mele del territorio zumellese. Palazzo delle Contesse Mel 5 – 6 – 7 ottobre 2012

La Pro Loco Zumellese, con il patrocinio del Comune di Mel e del Museo Etnografico della Provincia di Belluno, organizza un corso di disegno e pittura botanica dedicato alle mele collegato alla manifestazione “Mele a Mel” che avrà luogo il secondo week end di ottobre.

La pittura botanica è un delicato equilibrio tra arte e scienza, si caratterizza nella rappresentazione dal vero di fiori, frutti e piante in maniera il più possibile fedele alla realtà, cercando di coglierne la bellezza e gli elementi caratteristici.

Il corso si rivolge a tutti e si propone di fornire gli strumenti di base per avvicinarsi alla pittura botanica, tenuto dalla pittrice botanica Patrizia Pizzolotto, si svolgerà presso il Palazzo delle Contesse di Mel nei giorni 5, 6, 7 ottobre 2012, per un totale di 15 ore.

Ai corsisti verranno messe a disposizione le varietà di mele coltivate nel territorio.

Per prendere parte all’iniziativa occorre prenotare telefonando al numero 339.3101460.

Per ragioni didattiche sono previsti massimo 12 partecipanti. Il contributo richiesto è di 150,00 Euro da versare entro il 28 settembre p.v..

Il materiale da disegno è a carico del partecipante

Il primo giorno sarà dedicato al disegno a matita, nelle giornate di sabato e domenica il lavoro si concentrerà sulla tecnica dell’acquerello botanico.

I materiali elaborati dai corsisti saranno esposti in occasione della manifestazione “MELE A MEL”nelle ex-stalle di Palazzo Guarnieri il fine settimana successivo al corso.

Info : Ufficio Informazioni Turistiche Sinistra Piave tel 0437/544294 comune_mel@infodolomiti.it

Pro Loco Zumellese e-mail : prolocozumellese@sinistrapiave.it

Docente: Patrizia Pizzolotto.

Si è laureata in scienze naturali, con tesi in botanica,presso l’Università degli Studi di Padova.

Dal 1977 collabora con istituzioni scientifiche, Enti Parco e musei realizzando illustrazioni botaniche con finalità esclusivamente scientifiche e didattico-divulgative.

I suoi lavori sono sempre il risultato di progetti di studio e di indagini sul campo, in Italia e all’estero, ai quali viene chiamata a collaborare anche in veste di ricercatrice botanica.

Per il progetto ‘ La Biodiversità coltivata nel Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi’ ha realizzato le tavole botaniche relative alle varietà tradizionali di mele e di pere oggetto di studio.

Da alcuni anni si dedica con passione allo studio e alla divulgazione di temi relativi a storia, funzioni e significati specifici dell’illustrazione botanica scientifica.

Share
- Advertisment -



Popolari

Domenica a Cortina la grande lirica. La Traviata interpretata dal soprano Francesca Dotto

La rassegna, promossa e sostenuta dal Comune di Cortina D’Ampezzo e organizzata da Musincantus, presenta l’evento clou dell’estate: si tratta della celebre opera di...

190 atleti e 50 società, la corsa in montagna è ripartita ieri da Limana

Limana (Belluno), 9 agosto 2020 – Sono stati 190 i concorrenti che domenica 9 agosto hanno dato vita al Campionato regionale veneto di corsa...

Vitalini Start Contest. Il 12 agosto a Falcade sulla pista Neveplast la prima edizione

Boom di iscrizioni per la prima edizione del Vitalini Start Contest che sulla Falcade Start Section, il prossimo 12 agosto, è pronto ad accendere...

Lo sperpero di denaro pubblico

Non sono passati cinque anni da quando veniva inaugurata in pompa magna la ciclabile Ponte Gardona-Castellavazzo, costruita con soldi dei contribuenti europei ed italiani...
Share