Friday, 15 December 2017 - 08:20

Nubifragio in Cadore e Comelico: nessun escursionista in difficoltà

Lug 31st, 2012 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Belluno, 31-07-12 In seguito al violento nubifragio che ieri nel tardo pomeriggio ha colpito le zone di Cadore e Comelico, Soccorso alpino e Suem si erano attivati per verificare eventuali assenze nei rifugi dovute a situazioni di emergenza. Il gestore del rifugio Carducci aveva quindi riferito della partenza, attorno alle 15.30, di due escursioniste tedesche dirette alla Cengia Gabriella, nel gruppo del Popera. Questa mattina l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore, dopo aver imbarcato un tecnico del Soccorso alpino della Val Comelico, ha effettuato un sopralluogo sul percorso, dirigendosi al bivacco Brigata Battaglione Cadore, possibile meta delle due turiste, e, parlando con tre ragazzi che avevano bivaccato assieme a loro, ha appurato che le due donne avevano passato la notte lì ed erano ripartite di prima mattina per il loro giro. Già ieri sera una squadra del Soccorso alpino della Val Comelico era salita fin sotto il rifugio Berti per controllare le conseguenze di una frana, staccatasi a fianco della Roghel vecchia, la ferrata smantellata, sotto i Campanili del Popera, e incanalatasi arrivando su parte del sentiero e questa mattina è tornata per controllare meglio, senza la presenza di nebbia, le dimensioni dello smottamento.

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.