13.9 C
Belluno
sabato, Agosto 8, 2020
Home Cronaca/Politica Violento nubifragio in Comelico e Cadore. Verifica del Soccorso alpino sui sentieri

Violento nubifragio in Comelico e Cadore. Verifica del Soccorso alpino sui sentieri

Belluno, 30-07-12 Dalla centrale del Suem di Pieve di Cadore si stanno contattando i rifugi delle zone interessate dal violento nubifragio passato su Comelico e Cadore attorno alle 19, per verificare le presenze di alpinisti ed escurisonisti previste nelle diverse strutture, in particolare nei rifugi Lunelli, Berti, Carducci e bivacco Brigata Battaglione Cadore. Una squadra del Soccorso alpino della Val Comelico è diretta al rifugio Berti, nel Vallon Popera, il cui sentiero pare sia stato compromesso dagli smottamenti. Inoltre, dalle prime notizie, sembra che una frana abbia interessato la ferrata Roghel che parte proprio dal rifugio Berti.

 

Share
- Advertisment -



Popolari

Alpe del Nevegal: già in evidenza Merli e Faggioli alla prima sessione della gara

  Se il buongiorno si vede dalla prima salita di prove del mattino, la 46ma Alpe del Nevegal farà faville. La prima sessione di salite di...

Presentata questa mattina la squadra bellunese del Pd per le elezioni regionali

Sono stati presentati questa mattina al gazebo in piazza dei Martiri a Belluno i 5 candidati bellunesi del Partito democratico per le elezioni regionali...

Movimento 3V Libertà di scelta

C'è anche una voce fuori del coro nel panorama politico che in questi giorni preme sotto l'effetto della campagna elettorale per le regionali del...

Crac banche venete. Trasparenza della Regione: pubblicati nel Bollettino regionale gli atti esecutivi con le pagine bianche. I truffati impossibilitati a scegliere il loro...

La Regione del Veneto, sovente, è indicata dai reggenti pro-tempore come esempio di buona amministrazione, i media - specie quelli regionali - raccolgono il...
Share