Saturday, 7 December 2019 - 05:33
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Oltre 30mila penne nere a Feltre per il raduno Triveneto. Zaia: “se non ci foste bisognerebbe inventarvi”

Lug 23rd, 2012 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

“Se non ci foste bisognerebbe inventarvi”. Con queste parole, il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia ha salutato gli alpini del triveneto domenica, giornata conclusiva del raduno a Feltre.

“Gli Alpini – aggiunge Zaia – fanno parte della nostra storia più bella, dagli anni bui delle guerre dove scrissero epiche pagine di coraggio e umanità sulle nostre montagne, dalla Marmolada a Lagazuoi, ai tempi nostri, dove le penne nere sono un punto di riferimento insostituibile ovunque ci siano persone che soffrono, colpite da inondazioni, terremoti, calamità naturali. Là le penne nere svettano sempre in prima fila per sostenere, aiutare, scavare”.

“Gli Alpini – conclude Zaia – sono un corpo prestigioso e benvoluto e, oggi, anche un esempio di volontariato e di solidarietà. Non si possono che amare e rispettare, salutandoli con calore e amicizia quando portano i loro valori e la loro allegria radunandosi nelle nostre città. Il Veneto e Feltre sono orgogliosi di averli potuti abbracciare in questi giorni”.

 

Share

Comments are closed.