Monday, 16 December 2019 - 04:09
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Mercoledì 25 luglio a Villa Giovanna con Paola Brolati e Charlie Gamba con “Storie di mezza montagna: dai monti alla laguna”

Lug 23rd, 2012 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli, Pausa Caffè

Si è rivelato un vero successo lo spettacolo “Musiche dal Mondo” con il Gruppo Barbapedana, tenutosi giovedì scorso nel campo sportivo di Murle, grazie anche alla clemenza concessa una volta tanto da Giove Pluvio. Oltre quattrocento le persone affluite per l’occasione che hanno contrappuntato con i propri applausi le magistrali esecuzioni dei cinque musicisti: un vero e proprio viaggio planetario con musiche e canti di vari popoli e paesi. Apprezzamenti sono stati espressi anche agli organizzatori, l’Amministrazione Comunale di Pedavena e la Biblioteca Civica in collaborazione al Comitato Sant’Antoni, quest’ultimo anche per il gradito rinfresco offerto alla fine a tutto il pubblico presente a base di frutta di stagione.

La Rassegna Pedavena Estate 2012 proseguirà ora mercoledì 25 luglio, alle ore 21, a Villa Giovanna di Norcen, nel centro del paese, con lo spettacolo teatral-musicale di Paola Brolati e Charlie Gamba: “Storie di mezza-montagna: dai monti alla laguna”. Lo spettacolo, rovistando nell’immaginario collettivo, con storie di vita e lavoro, miti e leggende popolari, esplora in chiave antropologica l’intenso scambio sviluppatosi nei secoli tra Dolomiti e Venezia, “la seconda bona mare”. Si parlerà dunque di migrazione interna, di lavoratori stagionali, artisti, balie e squeraroli che si spingevano dalla montagna alla laguna in cerca di occupazione; ma anche di villeggiatura, in particolare dei veneziani nel Bellunese. Il tutto condito da un’arguta ironia, non priva di partecipazione affettiva, per il destino sofferto da tanta gente nel passato, ma anche per l’incerto futuro di chi ancor oggi vive in montagna. Non va dimenticato che Charlie Gamba, cantautore poeta, è zoldano e Paola Brolati, autrice-attrice di ampia esperienza è veneziana, ma anche nelle sue vene scorre sangue zoldano da parte di madre. Il loro sodalizio artistico prosegue ormai da lunghi anni, con esisti molto lusinghieri. Del resto hanno già conquistato il consenso del pubblico locale due anni fa a Travagola con lo spettacolo “Filo-Filò”. Non a caso questa nuova rappresentazione si terrà a Norcen dove la presenza della Colonia Alpina San Marco ha favorito fin dai primi del Novecento un intenso scambio fra feltrini e veneziani, molti dei quali tuttora vi dimorano con seconde case. La manifestazione si terrà anche in caso di maltempo sotto un apposito capannone. L’ingresso è libero. Ulteriori info: Biblioteca Pedavena 0439.301818, biblioteca.pedavena@feltrino.bl.it  o nel sito www.comune.pedavena.bl.it

 

Share

Comments are closed.