Tuesday, 21 January 2020 - 02:17
e-mail: redazione@bellunopress.it – direttore responsabile: Roberto De Nart

Un successo la serata del Festival Show a Belluno

Lug 13th, 2012 | By | Category: Arte, Cultura, Spettacoli, Prima Pagina

Due giorni di lavoro, con uno staff di un’ottantina di persone al seguito, per tre ore di spettacolo gratuito in piazza dei Martiri. Ieri sera, dalle 21 alla mezzanotte, una decina di artisti si sono alternati sul palco allestito al centro della piazza per la tappa bellunese del Festival Show 2012 presentato sa Serena Autieri. Ha aperto la manifestazione Paola Ferrulli, poi Claudio Valente. Una selezione di tre giovani, quindi The bastard sons of Dionisio, gli Animarea e Matteo Recucci.  Enrico Ruggeri si è intrattenuto sul palco a raccontare le soddisfazioni di una carriera. “Come vent’anni fa mi vengono a prendere, mi portano a cantare in tutte le città, poi si va a cena insieme. Ma l’importante è essere qui, sul palco, tutto il resto non conta”. Dopo di lui Riccardo Fogli, con un attacco un po’ spento di “Noi due nel mondo e nell’anima”, che recupera però coinvolgendo il pubblico in “Tanta voglia di lei”. Sfilano le miss di Kaos, e si riprende la musica con I Moderni, i Matia Bazar che riaccendono il pubblico ed infine l’applauditissimo Gary Go, nella sua unica tappa italiana di Belluno. Eccellenti i musicisti dell’Orchestra ritmico sinfonica italiana diretta dal maestro Diego Basso. Un ottimo impianto di amplificazione e una piazza Martiri al completo. Grazie anche al tempo, che dopo due gocce di pioggia intorno alle ore 21, ha immediatamente cessato. Un autentico miracolo per Belluno.

 

 
Share

Comments are closed.