Friday, 6 December 2019 - 03:35
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Campionati europei, finale Italia – Spagna in Piazza Duomo. L’appello del Comune: niente vetro, solo plastica

Giu 30th, 2012 | By | Category: Prima Pagina, Società, Associazioni, Istituzioni, Sport, tempo libero

Domenica sera, alle 20.45 ci sarà il fischio d’inizio della partita dell’anno: la finale dei campionati europei di calcio che vedrà schierata l’Italia contro la Spagna. Per l’occasione, replicando l’iniziativa della semifinale, il Comune di Belluno appronterà un maxi schermo in Piazza Duomo. L’appuntamento è dunque per tutti nel cuore della città per condividere le emozioni che l’incontro saprà dare, sperando che a prevalere sino gli azzurri.

Dopo il pienone di giovedì, l’organizzazione è stata affinata: ci saranno il doppio dei posti a sedere e saranno posizionati due bagni chimici che andranno ad aggiungersi ai servizi della scala mobile. Un punto dolente della serata di giovedì è stata la presenza di bottiglie e bicchieri in vetro che sono rimasti in cocci sul pavimento della piazza. A questo proposito il Comune di Belluno, organizzatore della serata, si appella al senso civico di cittadini ed esercenti e chiede che:

i presenti non portino con sé bottiglie o bicchieri in vetro;

gli esercenti non vendano o lascino ai clienti bottiglie in vetro e veglino che nessuno porti via dal locale bicchieri in vetro. Si ricorda che in Piazza Duomo ci sarà un chiosco che venderà esclusivamente bevande in contenitori di plastica.

Dopo la partita, la festa si sposterà in piazza dei Martiri con intrattenimento musicale a cura di Belluno la Notte. Valgono le stesse raccomandazioni.

Share

2 comments
Leave a comment »

  1. Sono felice per queste iniziative che coinvolgono tante persone .
    Purtroppo nella serata di giovedì il sottoscritto residente in centro ha amaramente assistito ad un continuo andirivieni di persone che facevano i propri bisogni sui muri delle case, sui portoni e sulle macchine, la mia compresa.
    Considerato che in piazza vi era anche un punto vendita bevande, penso che l’accorgimento di predisporre qualche bagno chimico fosse quanto meno logico…..
    Spero che questa sera ci sia un po’ di vigilanza e che domani non debba nuovamente lavare i muri, il portone e la macchina .
    E comunque speriamo sia una Grande Italia!

  2. Io purtroppo nella serata di giovedì, terminata la partita, ho assistito ad episodi spiacevoli proprio all’inizio di Piazza dei Martiri, dove un gruppo numeroso di giovani piuttosto su di giri se l’è presa con le vetture in transito e dirette verso la piazza stessa.Dopo aver danneggiato le autovetture inveivano anche contro i conducenti delle stesse.E di vigilanza nei paraggi neanche l’ombra.