Friday, 6 December 2019 - 10:27
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

I nodi al pettine * di Antonio Marrone

Giu 28th, 2012 | By | Category: Lettere Opinioni, Prima Pagina

Antonio Marrone

Purtroppo si sta ora  semplicemente verificando quanto, negli ultimi anni, avevo puntualmente denunciato, guadagnandomi l’ingeneroso aggettivo di “dissidente”, di “disfattista” di “cerca-careghe”. Ed invece sono bastate, alla nuova Giunta, poche settimane per far emergere la verità circa la situazione fallimentare della Nis. Che ha responsabilità precise, come quelle di aver scelto di creare un pericolosa promiscuità tra la stessa Nis e la sua “costola” Sportivamente Belluno e di sforare il “patto di stabilità” del bilancio, costringendo ora alla canna del gas il Comune.

Scelte dissennate da noi denunciate e argomentate negli anni nella loro pericolosa consistenza, ma puntualmente ridicolizzate sprezzantemente dall’allora assessore…  “competente” e dal capogruppo del Pdl incapace di tenere la giusta rotta politica dell’allora maggioranza.

Ora che i nodi stanno venendo al pettine brutalmente, ci si accorgerà del danno reso a Belluno e che, quando si poteva intervenire per correggere il tiro si è preferito soprassedere con ilare sufficienza, perché non si doveva disturbare il manovratore e la sua corte.

Antonio Marrone – ex consigliere comunale Pdl

Share

One comment
Leave a comment »

  1. Sacrosanto….però perchè non andare fino in fondo? In una situazione simile, di fronte a tale “pervicace prepotenza ” ,constatato che la semplice denuncia delle malefatte non era sufficiente, bisognava avere il coraggio di andare oltre gli interessi di schieramento sfiduciando “l’ilare compagnia” e mandarli a casa prima che facessero il danno. Ormai la frittata è fatta e sarà dura digerirla.