Saturday, 7 December 2019 - 01:53
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

«Querele e avvertimenti, informazione a rischio». L’allarme dell’Ordine dei giornalisti dell’Umbria: arginare chi vuole con arroganza limitare la democrazia

Giu 23rd, 2012 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Il consiglio regionale dell’Ordine dei giornalisti dell’Umbria «preoccupato per il moltiplicarsi di ‘avvertimenti’, querele e citazioni civili con richieste di risarcimento a danno dei giornalisti, individua in tali comportamenti un evidente tentativo di limitarne l’attività».

In un comunicato, l’Odg dell’Umbria sottolinea che «questa situazione, riconducibile troppo spesso a mere iniziative strumentali, compromette un diritto essenziale in democrazia, determinando un clima di intimidazione che costituisce un fattore di grave depressione culturale anche a danno del cittadino utente».  Nel sottolineare come questi atteggiamenti non abbiano altro scopo che di ‘avvertire’ preventivamente il cronista sui pericoli cui andrebbe incontro scontrandosi con chi evidentemente ha forza e risorse per tentare di mettere bavagli a chi ha il dovere della completezza dell’informazione».

Quindi l’Odg umbro «fa appello al senso di responsabilità di chi è chiamato a rappresentare le istituzioni democratiche, affinchè si eriga un argine nei confronti di chi adotta simili comportamenti lesivi della correttezza dell’informazione.

leggi tutto al link:

http://www.giornaledellumbria.it/article/article36961.html)

 

 

Share

Comments are closed.