13.9 C
Belluno
venerdì, Agosto 7, 2020
Home Lavoro, Economia, Turismo La crisi morde. Confindustria chiede apertamente alla politica maggiore attenzione per le...

La crisi morde. Confindustria chiede apertamente alla politica maggiore attenzione per le imprese locali e il via libera ai cantieri

Palazzo Doglioni Dalmas sede di Confindustria Belluno Dolomiti

«La crisi attuale ha ristretto i margini di operatività di molte imprese edili e le amministrazioni e la politica molto spesso sembrano non considerare adeguatamente le capacità delle imprese locali. Nel pieno rispetto delle norme sui lavori pubblici è invece possibile agire in difesa del territorio e delle sue imprese, ma la politica deve assolvere al proprio ruolo indirizzando le scelte amministrative».

Sono le osservazioni contenute nella lettera aperta rivolta a “tutte le stazioni appaltanti locali” che dopodomani, giovedì 21 giugno, sarà illustrata da Domenico Limana e Antonio Olivotto, rispettivamente presidente e vice presidente della Sezione Costruttori Edili-Ance Belluno di Confindustria Belluno Dolomiti.

«Le imprese chiedono decisioni che rilancino realtà importanti come Bim Gsp e Bim Infrastrutture e chiedono che non siano perse occasioni quali l’Altanon a Feltre e che la politica locale sia pronta a gestire gli appalti che il Fondo Brancher finanzierà nei prossimi mesi. Per questo motivo il comparto edile ha predisposto una lettera aperta con la quale invita le amministrazioni bellunesi a valorizzare le aziende locali, aziende che hanno competenze e qualifiche adeguate in tutti gli ambiti, senza dover per forza ricercare professionalità fuori provincia».

Share
- Advertisment -



Popolari

Revocata la condanna penale agli animalisti per aver offeso Berlato e Caretta a Longarone nel 2015

Il giudice di pace di Belluno revoca la condanna penale al leader di Centopercentoanimalisti Paolo Mocavero e al leader del Fronte Animalista Roberto Serafin,...

Profumo di cirmolo. Festival della scultura in Val Comelico 4^ edizione

Prende il via questo fine settimana, il 7, 8 e 9 agosto, a Santo Stefano di Cadore la quarta edizione del Festival della scultura. Dalle...

Donazioni all’ospedale di Feltre dalla Sezione alpini di Feltre e Ail

Questa mattina sono state consegnate all’ospedale di Feltre due importanti donazioni. La Sezione di Feltre dell’Associazione Nazionale Alpini, sempre sensibile e disponibile nel supportare l’ospedale,...

Matteo Sponga è il nuovo direttore di Medicina Legale dell’Ulss Dolomiti

Matteo Sponga è stato nominato direttore della Unità Operativa Complessa di Medicina Legale dell’Ulss Dolomiti. L’UOC di Medicina Legale, afferente al Dipartimento di Prevenzione, svolge...
Share