Friday, 6 December 2019 - 03:15
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Martedì a Feltre la commemorazione dell’eccidio della “Notte di santa Marina”

Giu 17th, 2012 | By | Category: Arte, Cultura, Spettacoli, Pausa Caffè

Martedì 19 giugno ricorre il 68° anniversario dell’eccidio della “Notte di Santa Marina”. In un volumetto rievocativo dell’evento, pubblicato nel 1977 e dedicato in particolare al colonnello Angelo Zancanaro, si legge fra l’altro: “19 giugno 1944. La gendarmeria tedesca, coadiuvata da spie italiane, compie una spietata rappresaglia a Feltre, arrestando 37 persone, poi imprigionate o deportate in campi di concentramento e uccidendone altre 5: il col. Angelo Zancanaro e il figlio Luciano, colpiti nel pianerottolo della scala dell’albergo “Feltre”, l’ing. Pietro Vendrami, Romano Colonna ed Oldino De Paoli. Quel triste episodio, noto come la “notte di Santa Marina”, è il più tragico e doloroso della dominazione nazista a Feltre”.

Per ricordare questo drammatico evento, al pari degli anni scorsi, si terrà una cerimonia commemorativa alle ore 18.30, al Sacello di Via Tofana Prima. Dopo il saluto del Sindaco, verrà deposta una corona d’alloro sulla lapide che ricorda il sacrificio di Oldino De Paoli. Seguiranno quindi la lettura di tre testimonianze dei fatti accaduti nel 1944 e l’intervento di Giovanni Perenzin, rappresentante dell’ANPI sezione di Feltre.

A conclusione della cerimonia, ci sarà un momento di preghiera condotto da mons. Noelio Marchet. In caso di maltempo la commemorazione si sposterà alla Chiesa di Santa Maria degli Angeli.

 

Share

Comments are closed.