Saturday, 7 December 2019 - 01:43
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

E’ iniziata la manutenzione del verde pubblico da parte del Comune di Belluno. Spetta ai privati il taglio delle siepi di proprietà a bordo strada

Giu 13th, 2012 | By | Category: Prima Pagina, Società, Associazioni, Istituzioni

Il Comune di Belluno, in questi giorni, sta provvedendo allo sfalcio dei cigli stradali e alla potatura delle piante su area comunale, prospicienti la carreggiata.

I lavori si svolgono tramite l’appalto con ditte esterne alle quali si aggiunge, per gli interventi su scuole e asili, l’operato del personale comunale, e l’importante collaborazione dei volontari di Protezione Civile che consentono di far fronte alle situazioni più urgenti.

L’appalto per la manutenzione del verde pubblico ammonta attualmente a un importo complessivo di 30.000 euro e interessa tutto il territorio comunale.

Per consentire la potatura e il taglio delle piante prospicienti la carreggiate nelle vie comunali, da giugno a novembre, verrà istituito, dove necessario, il senso unico alternato, con brevi interruzioni della circolazione in corrispondenza dei cantieri.

Il Comune, quindi, provvede alla cura del verde pubblico con la potatura delle alberature in varie vie cittadine e lungo le strade e continuerà a farlo per tutto il corso della bella stagione, operando sulla vegetazione di competenza pubblica.

Ogni proprietario, invece, è responsabile della manutenzione del proprio verde privato, con particolare riguardo a quello sul bordo strada, dove una crescita eccessiva non riguarderebbe solo l’igiene e il decoro ma comprometterebbe anche la visibilità e la sicurezza stradale, tanto che le regole precise, che vanno rispettate da tutti, sono dettate proprio dal Codice della Strada.

Se i necessari interventi non verranno effettuati nel più breve tempo possibile, la Polizia Locale sanzionerà, senza ulteriori avvisi, i proprietari, come previsto dall’art. 29 del Codice della Strada.

Da ricordare, inoltre, che in seguito a una precisa richiesta del Gruppo Ferrovie dello Stato, è in vigore un’ordinanza del Sindaco relativa al taglio dei rami e degli alberi situati terreni di proprietà privata, in prossimità della ferrovia, che quindi, in caso di caduta, possono interferire con le rotaie.

L’ordinanza ha la duplice finalità di tutelare la pubblica incolumità e garantire lo svolgimento del pubblico esercizio ferroviario, sul tratto ricadente nel territorio comunale.

I regolamenti comunali di Polizia urbana e Polizia rurale sono sul sito internet del Comune di Belluno all’indirizzo www.comune.belluno.it, come anche utili informazioni sulle potature.

 

A chi rivolgersi:

Comando Polizia Locale via Gabelli n. 9 – Belluno

vigili@comune.belluno.it

tel. 0437.913520 – fax 0437. 913527

 

 

 

Share

Comments are closed.