Saturday, 7 December 2019 - 01:24
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Invensys: l’assessore regionale Elena Donazzan richiama l’azienda e sindacati al senso di responsabilità e al rispetto degli accordi siglati con la mediazione della Regione

Giu 8th, 2012 | By | Category: Lavoro, Economia, Turismo, Riflettore

Elena Donazzan

L’Assessore regionale alla formazione e al lavoro Elena Donazzan, appreso che alle 18 di oggi si è tenuta una conferenza telefonica tra l’azienda Invensys di Belluno con i sindacati in merito alle agitazioni verificatesi in giornata richiama la proprietà e i sindacati dei lavoratori ad attenersi al rispetto dell’accordo sottoscritto in provincia a Belluno martedì 6 giugno sulla CIG in deroga. “Dispiace – sottolinea Donazzan – il clima di sfiducia e di agitazione che si è creato oggi allo stabilimento Invensys di Belluno, frutto di notizie non veritiere e immediatamente smentite dall’azienda. L’accordo sottoscritto in Provincia con la mediazione della Regione richiede il massimo rispetto e collaborazione di tutti gli attori, quindi senza entrare nel merito delle motivazioni che hanno portato all’agitazione sindacale di oggi, si chiede il massimo dialogo e trasparenza per finalizzare gli sforzi di tutti gli attori alla salvaguardia produttiva e occupazionale del presidio di Belluno”. L’esponente del governo regionale fa presente inoltre che “gli impegni sottoscritti nell’accordo sono molto precisi e impegnativi per l’azienda e per i lavoratori e richiedono una piena condivisione: risulterebbe inaccettabile e inammissibile per la Regione Veneto un disimpegno da parte dei soggetti firmatari. Nella grande difficoltà del momento – conclude Donazzan – chiedo senso di responsabilità a tutti gli attori per un reale impegno a produrre nei tempi stabiliti un piano industriale concreto che miri, come ribadito nell’accordo, alla salvaguardia del presidio produttivo e occupazionale puntando ad un piano privo di esuberi per il territorio”.

Share

One comment
Leave a comment »

  1. Donazzan chi?