Saturday, 7 December 2019 - 01:00
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Inaugurata sabato e domenica la stagione velica agonistica sul lago di Santa Croce

Giu 7th, 2012 | By | Category: Pausa Caffè, Sport, tempo libero

Con il Campionato Triveneto di vela, classe Contender, sabato e domenica è iniziata nel modo migliore la stagione agonistica sul lago di Santa Croce: il vento non è mancato e la vittoria è andata all’atleta di casa Giovanni Battista Albrizzi. I regatanti provenienti da Friuli-Venezia Giulia e Veneto, sotto gli occhi di un comitato di regata di provata competenza, hanno preparato le attrezzature sotto un cielo nuvoloso e con un vento da sud che rinforzava fino a 23 nodi. Prima partenza come da programma, e tre regate disputate in sequenza con vento fresco in leggero calo nel pomeriggio. Domina le prime due prove Enrico Pellegrini su Ettore Zandomenego, Fabio Schaffer e Gb Albrizzi, che però mette dietro i primi tre nell’ultima prova di giornata, una volta risolti i problemi alla drizza randa. La seconda giornata vede un buon vento a 18 nodi nella prima prova che va a calare nel pomeriggio nella terza prova e diventa sempre più instabile alla boa di bolina: Pellegrini si impone su Albrizzi e Schaffer nella prima prova, poi Albrizzi vince le successive due prove su Zandomenego, Schaffer e Gianni Scherl. Vittoria finale, alla fine della serie, di Albrizzi su Schaffer e Pellegrini: il direttore sportivo della Lega Navale di Belluno inizia quindi benissimo la stagione 2012 dopo il secondo posto dell’anno precedente (Campionato 2011 vinto dall’ottimo tecnico Fabio Schaffer), con tutte le modifiche e innovazioni ad albero (in carbonio, in tre pezzi) e barca hanno funzionato. Eventi collaterali sono stati la celebrazione dei 40 anni della Lni Belluno presso il Centro Ittiogenico e la cena al lago.

Share

Comments are closed.