Saturday, 7 December 2019 - 01:41
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

L’Alpago Ecomarathon 2012 è anche staffetta: oltre alla lunga distanza, lanciata la gara a coppie 2 x 21 km. Iscrizioni anche sul web. L’evento domenica 17 giugno, partenza a Puos d’Alpago

Giu 4th, 2012 | By | Category: Appuntamenti, Prima Pagina, Sport, tempo libero

L’Alpago Ecomarathon raddoppia. Con la seconda edizione, domenica 17 giugno, arriverà anche la neonata staffetta a coppie: 21 chilometri, ovvero mezza Conca a ciascuno per completare il tracciato di 42 chilometri con vista sul lago di Santa Croce. I maratoneti di montagna hanno raccolto la sfida, così a due settimane dallo start sono già 120 i partecipanti, provenienti dall’Italia e dall’estero (tra i primi iscritti anche due statunitensi). E’ possibile iscriversi direttamente tramite il sito web www.alpagoecomarathon.it dove si trovano tutte le informazioni utili sull’ecomaratona 2012.

Il percorso è confermato rispetto alla prima edizione. Partenza dalla piazza di Puos, salita al Dolada e panoramica in quota di tutto l’Alpago attraversando i territori dei cinque comuni e alcuni dei principali punti di interesse turistico. I corridori varcheranno i portici di Sitran, saliranno ai 1500 metri di quota del rifugio Dolomieu, passeranno all’ombra del faggio secolare di Pian Formosa (punto del cambio per la staffetta), poi uno sguardo alla foresta del Cansiglio e infine la discesa passando per i ponti romani, toccando il santuario della Madonna del Runal e raggiungendo poi la riva del lago. Il traguardo è sulla pista degli impianti della Comunità montana, dopo 42,195 chilometri e 2.455 metri di dislivello. Nella prima edizione i primi furono Mario Scanu (4 ore e 7′) e Angela De Poi (5 ore e 11′).

Sarà uno spettacolo per i corridori, come per il pubblico che li seguirà dalle tante località che attraverseranno. Intanto, per gli organizzatori questi sono giorni di grande impegno. Il team, coordinato da Mauro Vuerich, sta completando la preparazione dell percorso e definendo i dettagli della manifestazione, che coinvolge il consorzio turistico, le istituzioni locali, numerose associazioni, sponsor e oltre 200 volontari. In prima linea, con il patrocinio di Cm e cinque Comuni, ci sono le Proloco di Pieve e Puos d’Alpago, gli alpini, la sezione Cai, il Soccorso alpino, il Radio Club Zanon, l’Avis, l’Eva Alpago, l’Us Cornei. L’Alpago unisce dunque le forze per una manifestazione che associa al grande sforzo atletico dei maratoneti l’amore per l’ambiente e un paesaggio unico, com’è quello della Conca bellunese.

Collegamenti utili

Scheda tecnica: http://www.alpagoecomarathon.it/media/Articoli/Scheda_tecnica.png

Modulo per l’iscrizione online alla maratona: http://www.alpagoecomarathon.it/index.php?option=com_wrapper&view=wrapper&Itemid=195

Modulo per l’iscrizione online alla staffetta: http://www.alpagoecomarathon.it/index.php?option=com_wrapper&view=wrapper&Itemid=196

Il percorso 2012: http://www.alpagoecomarathon.it/index.php?option=com_content&view=article&id=33&Itemid=190

 

Share

Comments are closed.