Monday, 11 December 2017 - 17:21

Contributi per la musica giovanile: scade il 6 luglio il bando della Regione

Mag 31st, 2012 | By | Category: Pausa Caffè, Società, Istituzioni

Scade il 6 luglio il termine per la presentazione delle domande di contributo per promuovere e sostenere la musica giovanile. Lo stabilisce il bando della Regione, pubblicato sul BUR n. 40 del 25 maggio.

Marino Zorzato

Ne dà comunicazione il vicepresidente della giunta regionale e assessore alla cultura Marino Zorzato precisando che è prevista l’assegnazione di 250 mila euro di contributi, in attuazione di una legge regionale in materia (n. 8/2009). Possono presentare domanda Enti Locali, Consorzi o Unioni di Enti locali, Associazioni, Università, Enti Culturali e di ricerca musicale, Conservatori e Istituti di Istruzione secondaria.

“Il bando – spiega Zorzato – si propone di promuovere e sostenere la realizzazione di servizi e strutture destinate ad iniziative di ricerca, di produzione e di fruizione musicale, di promuovere la diffusione della musica giovanile e sostenere interventi finalizzati al perfezionamento di giovani esecutori ed operatori del settore musicale e di settori ad esso correlati”. “Considerato che i relativi capitoli del bilancio 2011 non erano stati finanziati – aggiunge – si è proceduto ad una ridefinizione dei criteri e dei termini per la presentazione delle istanze di contributo per lo sviluppo delle attività musicali giovanili”.

Il bando prevede contributi per le spese di investimento, attraverso cui sostenere interventi per la qualificazione di strutture destinate ad iniziative di ricerca, di produzione e di fruizione musicale, con priorità a quelle rivolte ai giovani ed in particolare interventi per l’allestimento di sale per la musica opportunamente attrezzate e insonorizzate, nelle quali i gruppi giovanili possano effettuare le prove, le registrazioni e le ricerche. Per quanto riguarda le spese correnti, saranno sostenuti con contributo regionale, da un lato, gli interventi destinati a favorire iniziative dirette alla diffusione, sostegno e promozione della musica giovanile ed in particolare laboratori e sperimentazioni di musica giovanile che siano basati sulla ricerca musicale di nuove sonorità e di nuovi linguaggi espressivi musicali, realizzati da Conservatori, Università, Centri qualificati di studio e ricerca musicale. Dall’altro, iniziative di perfezionamento, mediante scambi interregionali e internazionali, di giovani, esecutori e operatori del settore musicale e di settori ad esso correlati realizzati da Conservatori, Università, Centri e Istituti qualificati di studio e ricerca musicale.

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.