Tuesday, 24 October 2017 - 06:00

Vince il coraggio e la voglia di rinnovamento: Jacopo Massaro è il nuovo sindaco di Belluno. Con lui vince anche l’elettorato bellunese, sganciato dalle vecchie logiche di partito

Mag 21st, 2012 | By | Category: Cronaca/Politica, Riflettore

Jacopo Massaro è il nuovo sindaco di Belluno. Quella che all’inizio poteva sembrare un’impresa temeraria, staccarsi dal partito e correre da solo, alla fine è stata premiata dall’elettorato. Con Massaro vince la voglia di cambiamento, di rinnovamento di cui avevamo avuto un’anticipazione nel voto del primo turno che aveva escluso Prade dal ballottaggio ed aveva decretato il successo al di là delle aspettative del Movimento 5 Stelle. Era nell’aria, insomma, questo desiderio, fino ad oggi inespresso, di voltare pagina. L’elettorato bellunese ha detto no ai vecchi schemi, ai partiti, alla politica preordinata ed ha premiato l’uomo che ha avuto il coraggio di andaresene via sbattendo la porta in faccia ai comandanti e ai subcomandanti di partito. Vince Massaro e con lui vince anche l’elettorato bellunese, che ha dato prova di autonomia nel voto, libero da condizionamenti e ideologie, sganciato dalle vecchie logiche di partito. Una scalata ritenuta impossibile e perfino snobbata in certi ambienti. E che nell’altro schieramento altri avevano ipotizzato. Non dimentichiamo che qualcosa di simile si era profilato nel centrodestra, con Carbogno e Gamba. Una iniziativa che, tuttavia, dinanzi al rischio di un insuccesso era stata abbandonata.

 

 

Il coraggio premia. Anche il margine di vantaggio è buono. Hanno votato Massaro 9.472 elettori pari al 62,69%. Claudia Bettiol si è fermata a 5.638 voti pari al 37,31%. 152 schede bianche, 224 schede nulle, due i voti contestati. L’affluenza ai seggi è stata del 47,06%. Mentre al primo turno del 6 e 7 maggio, era stata del 57,97%.

Roberto De Nart

Share

61 comments
Leave a comment »

  1. Da notare comunque che ha votato meno della metà degli aventi diritto…

  2. … e che, dati alla mano, il centrodestra ha votato compatto per Massaro. Sarà forse un caso?!

  3. Fra due anni vince il pdl…

  4. Personalmente ritengo che a vincere non siano stati il coraggio e la voglia di rinnovamento (ha votato soltanto il 47% degli aventi diritto) ma i giochetti di partito…

  5. quando cominceranno le baruffe, come già visto nella giunta precedente?

  6. Secondo me ne vedremo delle belle!

  7. egregio sig. Lino, a quando una sua critica costruttiva? Da quanto scrive sembra che ne abbia da insegnare a tutto il mondo…

  8. Le questioni che ho sollevato finora non hanno avuto risposta. Onore al vincitore, però adesso deve fare sul serio: finora ha parlato…

  9. Chi non ha votato ha fatto una scelta. Ma chi ha votato ha fatto la scelta che deciderà i prossimi anni di vita politica a Belluno.Questa è la realtà, il resto sono supposizioni che tradiscono un vecchio modo di intendere la politica, che è stato sbugiardato non solo qui.

  10. Caspita che ottimismo e quanti auguri di buon lavoro al neo sindaco (poi non stupitevi se il PD perde consensi)… ma soprattutto, che SPORTIVITA’ (mi pare di leggere il mega titolone di Libero lo scorso anno quando vinsero Pisapia e De Magistris: “E ora godetevi il comunismo!”)

  11. Tomaso, posso mettere la mano sul fuoco che il PDL era d’accordo a votare Massaro…

  12. … nonostante Massaro, da capogruppo del PD, avesse infangato l’amministrazione Prade…

  13. Non ho mai creduto che al ballottaggio la Bettiol potesse farcela perché sapevo di questa storia…

  14. Buon lavoro al nuovo sindaco! 🙂 e Complimenti…

  15. Bepi, il PD resta il primo partito. Le liste di Massaro hanno raccolto meno voti di quelle di Prade.

  16. Lino, continui a parlare a vanvera….come già detto ci sono stati 3500 votanti in meno rispetto al primo turno! La gente del pdl di sicuro non ha votato in massa, anche perchè se già solitamente la gente di destra e aihme poco presente ai ballottaggi, figurarsi se va a votare fra due sindaci di centrosinistra.
    Fra l’altro puoi dirci il tuo nome e cognome e le profonde conoscenze che hai nel pdl per affermare ciò, visto che io faccio parte del partito e non ho avuto nessuna direttiva di andare a votare Massaro.
    Ma si sa, è sempre meglio criticare sempre e comunque, dando per scontato di avere la verità in tasca (anche all’interno dello stesso partito a sto punto, pensavo che solo il pdl avesse i propri problemi ma vedo che anche il pd è messo maluccio).

  17. Meno avvocati ci sono al potere e migliore sarà l’Italia.

  18. Simone.. concordo. Ha vinto Massaro.e basta..

  19. Volete finirla di litigare sul nulla? L’unico fatto certo è che Massaro è il nuovo sindaco. Gli auguro di far bene il suo lavoro perchè, parlo da egoista, sarà anche il nostro bene: incoraggiamolo!!
    PS: non ho tessere , sono solo una libera cittadina.

  20. Il 47% del 57% è uguale al (+ o -) al 25%, ergo è stato eletto in Sindaco di Cavarza-nich !!! Comunque in bocca al lupo, ma………
    Ora la Dama Rossa andrà in pensione ??? (sconfitta con la Zoleo, sconfitta per la Provincia, risconfitta con Massaro) forse avrà cambiato idea sulle primarie non volute ???

  21. lino.. ti brucia il sederino?

  22. Sono di destra e al ballottaggio ho votato per Massaro. Auguri a lui e alla sua giunta.
    Anche questa è democrazia.
    è stato BRAVISSIMO ma, senza togliere nulla a quanto fatto, deve ringraziare il Pdl, lUdc, la Lega i Grillini e anche il suo (ex) PD.
    comunque Bravo!

  23. Se avere nella propria squadra persone già viste e riviste come Celeste Balcon, Ermano De Col, Fabio “Rufus” Bristot, Orso Grigio e se aver incorporato in nuovi gruppi politici i “SOLITI NOTIi” cambiando il nome delle liste, significa “aver detto no ai vecchi schemi, ai partiti, alla politica preordinata”, allora credo di avere molte cose da obiettare…

  24. Buon lavoro Sindaco! le chiacchere e le contastazioni….tra un paio d’anni se sarà necessario!!!…adesso non vedo perche non si possa lasciar spazio ad un qualcosa che non ha mai avuto la possibilità di esprimersi…..singolo soggetto,gruppo di lavoro o nuovo partito politico che sia!!! ed aggiungo…quando si smettera a priori di contestare sempre tutto e comunque,forse e solo allora, i bellunesi inizieranno a vedere risultati concreti!!! basta guerre dei poveri!

  25. Esattamente… basta guerre tra poveri.. basta bellunesi che si lamentano a priori solamente perchè lamentarsi non costa nulla e crea solidarietà… questi bellunesi ci hanno stufato.. rimanete nei vostri bar o affacciati alle vostre finestre a criticare chiunque vi passa davanti solamente perchè avete il timore che sia riuscito nella vita un pelo piu di voi… rimanete li fermi nei vostri ottusi e antiquati pensieri.. nel frattempo Belluno va avanti.. ciao e grazie

  26. Ringraziamo Lino per il prezioso contributo che ha dato per affossare i suoi; speriamo che adesso si iberni e ci lasci in pace pronto a ridarci una mano fra cinque anni.

  27. resta da capire come si possa dire che il PD abbia perso con il suo 18% dei voti

  28. Aldilà delle chiacchiere al nuovo sindaco va un sincero in bocca al lupo… in politica ci vuole coraggio e fortuna: complimenti a Massaro che ha avuto il coraggio di lasciare il suo partito e la fortuna di farlo al momento giusto.

  29. Probabilmente gli avvocati non sono ben visti a Belluno, e non sono ben visti neanche i voltagabbana, vedi Zoleo,. Cosa non si fa per la poltrona. Povera Belluno. Spero che questo Sindaco, oltre che alle immondizie,all acqua pubblica, alla casa di riposo, pensi anche
    a parlare con le aziende che sono l’unica e vera risorsa . Caro sindaco anche se di sinistra vedi di diffondere la cultura d’impresa perche’ i nostri giovani non possono andare a lavorare tutti nel pubblico impiego.

  30. Attenzione perché sia a Parma che a Mira ha vinto il candidato sindaco del M5S, non il M5S… A Belluno Il PD ha il doppio dei voti del PDL: non vedo come si possa dire che il PD ha perso.

  31. Buon lavoro a tutti gli eletti! Ora passate dalle parole ai fatti, grazie!

  32. La prima foto, con Massaro e Rufus in primo piano, è comunque molto significativa: viva il nuovo che avanza! Viva Rufus, alla sua prima esperienza politica! Vivo Massaro, alla sua prima esperienza politica!

  33. Piero, non appartenendo io a nessun partito politico o movimento, non ho dato una mano a nessuno! L’augurio che mi hai fatto è stato veramente di cattivo gusto.

  34. Con un astensionismo del 53% c’è ben poco da festeggiare…

  35. Vedremo cosa saprà fare Beppe Grillo quando fra un anno diventerà presidente del Consiglio!

  36. Vedremo cosa saprà fare Beppe Grillo quando fra un anno diventerà presidente del Consiglio! Sicuramente farà ridere l’Europa intera!

  37. Un po’ di rispetto di più verso gli altri non guasterebbe, caro Giovanni…

  38. Ripeto: buon lavoro a tutti gli eletti! Ora passate dalle parole ai fatti, grazie!

  39. lino parli di rispetto. è già tanto se sai come si scrive la parola rispetto. hai vomitato insulti e critiche ogni giorno, ed ora cheidi rispetto..troppo comodo..

  40. Non si può criticare a questo mondo?

  41. Mi accusi di aver vomitato insulti quando sono stato io ad essere insultato solo perché non ho sostenuto Massaro?

  42. Abbiate il coraggio di dire che qui non sono gradito perché non apprezzo Massaro!

  43. Con voi o si apprezza Massaro o si deve tacere, eh?

  44. Ovunque dove il centrosinistra si scontrava con un “movimentista” ha perso. Persino a Mira dove partiva a un passo dal traguardo. Siccome non faccio il sondaggista ma trovo questo dato essenziale per fare una qualsiasi analisi degna di essere letta, vorrei capire chi dove come si è mosso. Nel frattempo come ho detto oggi a Jacopo “ades no sta far monade” e spero sia coerente nel reggere alcune situazioni che secondo me gli si presentano già spinose. Certamente certe grane però è meglio averle, giacchè almeno sono figlie di una vittoria. Sono molto contento per Cioc, per lui più di tutti e mi auguro che non resti deluso. Per quanto ci riguarda invece, ripartiamo a testa alta per il gran lavoro svolto da noi ragazzi del laboratorio #bellidee che deve costruire un grande modello programmatico e d’indirizzo per il popolo Dem, meccanismi decisionali compresi.

  45. Sindaco travicello …

  46. comunque tra tanti volti tristi almeno M;assaro è solare…e non è poco per una città triste come belluno…auguri al neo sindaco con la speranza che non si faccia condizionare dai 4 soliti noti e possa fare il sindaco di tutti i bellunese

  47. Auguri Sindaco Massaro , Auguri Giannone, buon lavoro in Democrazia vincono i numeri. Ci auguriamo il bene di Belluno.

  48. Ma cosa vuole da me Laura Vidalino? Cosa le ho fatto di male? Manco non so chi sia. Le ricordo tra l’altro che il sottoscritto è a Palazzo Rosso da 11 anni come consigliere di minoranza e che non ho rivestito alcuna carica di giunta e non ho avuta nessuna nomina. Prima di sparlare si informi meglio. Cordialmente Celeste Balcon

  49. Al di là delle allusioni su accordi e quanto altro è opportuno avere rispetto per gli elettori. I nostri Concittadini elettori votano secondo coscienza e con ragionevolezza, non sono pecoroni da manovrare come qualcuno vuol far capire. Rispetto!!! rispetto!!! e ancora rispetto per i nostri Concittadini!!! Celeste Balcon

  50. Mamma mia quanti rosicamenti tra Lino e Valballa per quanto mi riguarda auguri nuovo sindaco

  51. lino, non è quastio di apprezzare solamente. è questione appunto di rispetto. tu nn ne ha mostrato per massare. si può essere su opposte posizioni ma pur sempre rispettarsi.

  52. Giovanni siccome ti piacciono i link:
    http://a7.sphotos.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-snc6/s720x720/181207_10150842116796896_77034286895_9723186_1217221248_n.jpg
    Poi comunque se si aggrappano al risultato numerico e non grattano a fondo, sbagliano e allora occhio alla prossima tebellina.

  53. Auguri al nuovo sindaco Massaro!
    Aprite le finestre a palazzo rosso! Portate un po’ di aria pulita dopo quella lasciata da Prade, di cui FINALMENTE ci siamo liberati! Questa é la cosa che conta. E buon lavoro

  54. Il centrodestra avrebbe votato anche Bin Laden pur di non fare vincere la Bettiol, ed ha votato Massaro.
    Quanto alle primarie, le hanno fatte al primo turno e ha vinto la Bettiol. Di poco ma ha vinto, nonostante Massaro avesse schierato anche forze che con il suo trascorso centravano ben poco.
    E’ stata una non vittoria del PD Bellunese che adesso farà finta che il suo unico problema sia trovare qualcuno che faccia la polenta alla festa dell’Unità al posto di Massaro.

  55. Paolo, mi confermi che il centrodestra ha votato compatto per Massaro?

  56. @ Lino: non lo dico io, lo dicono i numeri

  57. e i segnali c’erano tutti, anche prima del ballottaggio

  58. Infatti, ma quando l’ho detto io (ieri e non solo ieri) qualcuno qui mi ha detto che parlavo “a vanvera”.

  59. I bookmakers danno altamente improbabile una durata superiore ai due anni della giunta Massaro. Speriamo di non assistere a lunghe agonie come qualla precedente.

  60. I bookmakers?

  61. Io ho più voti di te …tu hai più voti di me..ho vinto io ..no ho vinto io..ma bastaa.La politica ha sempre fatto i suoi porcacci comodi al di là di quello che pensa la gente e ad alcuni (servi)dispiace che poverini abbiano perso.Se la gente non è andata a votare e le elezioni le ha vinte Massaro ci sarà un motivo,non ve lo siete mai chiesto.Non avete magari un dubbio che forse un po tutti ne abbiamo le scatole piene di questo sistema pseudo politico,che elargisce potere e milioni di euro e ingloba tutto come un grande buco nero.Auguri al nuovo sindaco e che lavori con serietà e onestà per il bene di tutti e che non pensi alle alle prossime elezioni ma alle prossime generazioni.

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.