Sunday, 17 December 2017 - 00:37

Meteo: stato di attenzione e preallarme precipitazioni da domenica sera ore 20 a martedì alle 16

Mag 19th, 2012 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

In relazione alle condizioni meteorologiche per i prossimi giorni sul territorio regionale, il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile del Veneto ha dichiarato, per Rischio Idrogeologico, lo STATO DI ATTENZIONE per i Bacini Vene-A Alto Piave, Vene-D Po – Fissero – Tartaro – Canalbianco e Basso Adige, Vene-F Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna e Vene-G Livenza Lemene e Tagliamento, e lo STATO DI PRE-ALLARME sui bacini Vene-B Alto Brenta Bacchiglione, Vene-C Adige – Garda e Monti Lessini, Vene-E Basso Brenta – Bacchiglione, dalle ore 20 di domani, domenica 20 maggio 2012 e per le successive 48 ore.

Gli Enti Territoriali competenti sono quindi invitati a seguire costantemente l’evoluzione dei fenomeni localizzati e gli aggiornamenti della situazione meteorologica attesa, consultando il bollettino meteorologico regionale Meteo Veneto,

anche avvalendosi dell’assistenza del CFD, nonché a monitorare direttamente la situazione sul proprio territorio assumendo gli opportuni provvedimenti di Protezione Civile.

Al momento non è attivata la sala operativa di Coordinamento Regionale in Emergenza (Co.R.Em.). È in ogni caso attivo il servizio di reperibilità al Numero Verde per la segnalazione di ogni eventuale situazione di emergenza.

Il possibile verificarsi di rovesci o temporali localmente anche intensi, potrebbe creare disagi al sistema fognario e lungo la rete idrografica minore. Si segnala la possibilità d’innesco di fenomeni franosi superficiali sui versanti e la possibilità di innesco di colate rapide nelle zone Vene-A, Vene-B e Vene-C. Dalle ore 20 di domenica 20 maggio sarà attivato il servizio di presidio H24 della sala operativa del CFD.

 

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.