Thursday, 14 December 2017 - 06:33

Agricoltura: 12 milioni nel Programma di sviluppo rurale veneto, per iniziative a tutela della fauna e della biodiversità

Mag 17th, 2012 | By | Category: Cronaca/Politica, Meteo, natura, ambiente, animali, Prima Pagina

Scadranno il 29 giugno prossimo i termini per la presentazione delle domande di finanziamento all’organismo pagatore Avepa per i cosiddetti “investimenti non produttivi” previsti dalla Misura 216 del Programma di Sviluppo Rurale del Veneto. E’ quanto prevede il Bando relativo a questo genere di iniziative, “il cui obiettivo – ha ricordato l’assessore regionale all’agricoltura – è di sostenere azioni di tutela delle acque, della fauna, della biodiversità e del territorio nell’ambito del miglioramento complessivo dell’ambiente e delle zone di campagna”.

Per questa misura, il regionale Bando ha attivato cinque 5 “Azioni”, mettendo a disposizione aiuti per complessivi 12 milioni 600 mila euro. “Tra queste – ha fatto presente l’assessore – di particolare importanza è l’Azione 6 per il recupero naturalistico dei territori montani a rischio di abbandono, con lo scopo di conservare i prati e i pascoli e proteggere gli spazi rurali montani. Per queste finalità sono a disposizione 10 milioni di euro che coprono l’intera spesa sostenuta fino ad un tetto massimo di 110 mila euro per ciascun progetto”. Sono ammissibili a finanziamento gli interventi straordinari di recupero di superfici abbandonate, come tagli e decespugliamenti di vegetazione infestante.

E’ inoltre possibile richiedere contributi per l’impianto di nuove fasce tampone, siepi e boschetti (Azione 5). “Questo tipo di interventi – ha detto l’assessore – vuole migliorare il rapporto delle aziende agricole con l’ambiente e le risorse naturali del territorio. Gli aiuti ammontano a 2 milioni 300 mila euro”. Sono infine previsti 300 mila euro complessivi per le Azioni 1, 2 e 3, dedicate alla creazione di strutture per l’osservazione e per la diffusione della fauna e alla realizzazione di zone di fitodepurazione e zone umide”.

Share

One comment
Leave a comment »

  1. Un’altra farsa della regione veneto basta andare a vedere quanto dei soldi stanziati sono stati asseganti: su 10 miliono solo1,7. I bandi della regione solo delle cose cervellotiche e le misura proposte sono inutili servono solo per alimentare la burocrazia e per la propaganda.

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.