Thursday, 14 December 2017 - 20:44

Presentati a Biella i XXVII Giochi nazionali estivi Special olympics 2012

Mag 14th, 2012 | By | Category: Eventi, sport, tempo libero, Pausa Caffè, Società, Istituzioni

A volte ritornano è questo lo slogan adatto della XXVII edizione dei Giochi Nazionali Estivi Special Olympics 2012 di Biella in programma dal 18 al 25 giugno. Un felice ritorno a casa, dopo l’indimenticabile esperienza del 2008.

Saranno più di 2mila gli atleti, impegnati in numerose discipline, dislocate su decine di impianti di Biella e comuni limitrofi, che tradurranno nella pratica sportiva il giuramento Special Olympics: “che io possa vincere, ma se non riuscissi, che io possa tentare con tutte le mie forze”.

La nuova edizione dei Giochi Estivi è stata presentato lunedì 10 ottobre nell’ auditorium della Città Studi di Biella in occasione della premiazione degli atleti biellesi protagonisti dei Giochi Mondiali di Atene

A consegnare i riconoscimenti ovviamente il padrone di casa sindaco di Biella Dino Gentile, l’ assessore provinciale alle Politiche Sociali Michele Mosca, l’assessore provinciale al Turismo Mariella Biollino, Roberto Carta Fornon presidente del Panathlon di Biella che quest’anno festeggia il suo cinquantesimo anno di attività e il presidente dell’Asad Biella Roberto Sellone: “ Questi risultati sono il frutto non solo di una crescita a livello sportivo, ma di compimento di un percorso tecnico e personale di ogni atleta che ha dimostrato di aver raggiunto importanti obiettivi”

A portare il loro saluto anche numerosi autorità militari insieme ai rappresentati dell’Atl biellese. le istituzioni e le aziende che saranno i grandi sostenitori della manifestazione: la Camera di Commercio con il vice presidente Andrea Fontolan, la Fondazione CR Biella con Eugenio Zamperone, il Coni con il suo presidente Bernardini e la Successori Reda Spa, azienda storica biellese speciliazzata nella produzione di tessuti pregiati di pure lana, rappresentata da Fabrizio Goggi. Per la Regione una lettera con il saluto dell’Assessore Regionale allo Sport e Turismo Alberto Cirio.

Presenti anche le autorità di Special Olympics Italia: i vice presidenti nazionali Alessandro Palazzoti e Maurizio Romiti e il direttore nazionale Alessandra Palazzotti.

“Dopo il 2008 ho giurato a me stesso che non l’avrei mai più rifatto – ha confessato scherzosamente Charlie Cremonte, responsabile del comitato organizzatore locale dei giochi, al pubblico presente -. Ma l’emozione, la passione e il cuore sono più forti della mente”.

Grandi i numeri che ci si aspetta per questa edizione ”la più grande mai fatta in Italia” come sottolinea Maurizio Romiti. Più di 2mila atleti accompagnati da circa 350 tecnici e 3mila famigliari che vedranno impegnati sul campo anche 1.600 volontari. “Vi invito tutti ad essere presenti – ha concluso Romiti il suo intervento – perché non c’è niente che meriti di essere visto e vissuto come questo evento. Cercate di coinvolgere i giovani, partecipate, fate in modo che questi giochi siano un grande successo per Biella e per gli Special Olympics”

“Sarà una festa gioiosa per tutti – ha esordito il primo cittadino di Biella – . Una festa che coinvolgerà le scuole, le associazioni, le famiglie, le istituzioni e tutti noi biellesi. Sarà un importante opportunità di crescita personale per tutti e un occasione per il territorio biellese di farsi conoscere ed esprimere le proprie potenzialità”

Una pacifica e simpatica invasione, circa 8mila persone che porteranno a Biella e dintorni la loro allegria, le loro speranze e trasmetteranno a tutti la loro voglia di partecipare.

Come tutti i giochi che si rispettino il programma prevederà la Cerimonia di apertura, la Torch Run che come nel 2008 vedrà come primo tedoforo d’eccezione Elena Romagnoli, il villaggio “olimpico” allo Stadio La Marmora con tutte le attività legate al programma Special Olympics e la Cerimonia di Chiusura. Il programma e gli orari delle gare e dei vari eventi sono ancora in fase di allestimento.

Tanti i momenti di avvicinamento, il primo dei quali sabato 26 novembre al Circolo Il Commerciale 1891 con una serata di festa, di intrattenimento con una sfilata di moda e buona ristorazione.

Ricordiamo ancora una volta i risultati ai Giochi Mondiali Estivi Special Olympics di Atene degli atleti dell’Asad Biella: Roberta Quercioli medaglia d’oro nell’Equitazione specialità working trail e medaglia di bronzo nel team relay; Marco Capra medaglia d’argento nel Golf; Michele Pera medaglia d’argento nel Tennis, sia nel singolo che nel doppio; Alessandro Rondo e Serenella Canepa medaglia d’argento nel singolo di Bocce; Luca De Pieri 4° classificato con la squadra di basket. I tecnici di ASAD Biella, convocati come tecnici nazionali, Charlie Cremante e Giovanni Strona (atletica), Roberto Sellone (nuoto), Mara Scantamburlo (bocce), Lara Torelli (tennis).

 

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.