Tuesday, 12 December 2017 - 16:07

Bim Gsp. Apparecchi per la rilevazione di fughe di gas: non è obbligatorio installarli

Mag 10th, 2012 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Venditori ‘porta a porta’ di apparecchi per il gas a Vodo di Cadore. Lo hanno segnalato, ieri mattina, al Servizio Clienti di Bim GSP alcuni cittadini residenti nel capoluogo ai quali è stato proposto l’acquisto di apparecchi per la rilevazione di eventuali fughe gas. «Subito una precisazione – spiega Bim Gestione Servizi Pubblici – non si tratta di personale incaricato dalla nostra società. Pur gestendo reti alimentate a metano e a gpl, non abbiamo addetti alla vendita di tale apparecchi né abbiamo personale autorizzato a ritirare soldi in contanti. Se ci si trova in dubbio di avere di fronte a sé un dipendente di Gsp, basta contattare il nostro servizio clienti ai numeri 840 000 032 (da rete fissa) oppure 0437 938002 (da mobile o per chiamate via internet)». Altra precisazione importante arriva da Bim Gsp sull’obbligo o meno ad effettuare l’acquisto: «Non vi è alcun obbligo per gli utenti che utilizzano il gas – precisa la società – all’installazione di questi strumenti. La scelta di acquistarli, quindi, è del tutto soggettiva e facoltativa, non obbligatoria: invitiamo, quindi, tutta l’utenza servita, ed in particolare le persone anziane, a valutare con attenzione la proposta e la spesa da sostenere».

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.