Tuesday, 29 July 2014 - 02:31

Viaggio nel cuore della città. Ida Bortoluzzi: “«Ora le proposte. E’ tempo di rimboccarsi le maniche per far ripartire la città. L’amministrazione comunale dovrà fare la sua parte, non potrà più abbandonare i bellunesi»

apr 23rd, 2012 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Ida Bortoluzzi

Dopo l’ascolto, le proposte. Riparte da Vignole, questa sera alle 18.30, il viaggio nel cuore della città di Ida Bortoluzzi, candidato sindaco civico. Dopo un lungo giro di “andata”, durato oltre due settimane, in questa seconda tornata di incontri, Bortoluzzi esporrà alcune delle proposte elaborate in seguito alle sollecitazioni degli abitanti.

«Ho voluto espressamente ricominciare da Vignole», afferma la candidata, «perché è nelle zone più distanti da piazza dei Martiri che si annidano il disagio e l’incuria». Solo per rimanere a Vignole, come ha evidenziato un cittadino sulla stampa, la frazione è stata addirittura dimenticata nel libro di propaganda dell’attuale sindaco.

«Tra le prime attività in agenda non appena insediati c’è l’istituzione un gruppo di lavoro specifico sui centri abitati minori».

Da oltre dieci anni, prosegue Bortoluzzi, «tre quarti dei centri frazionali sono in stato di abbandono. Se la situazione oggi non è drammatica lo si deve solo alla forza d’animo, alla buona volontà e al senso civico dei bellunesi. Tuttavia, non possiamo chiedere di più ai nostri concittadini. E’ venuto il tempo di rimboccarsi le maniche e far ripartire la città in tutte le sue articolazioni. In primis l’amministrazione comunale».

Scrivi un commento