Sunday, 8 December 2019 - 04:20
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Edilizia. Jacopo Massaro: “Il Comune deve favorire chi investe nel recupero degli immobili esistenti”

Apr 20th, 2012 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

“In questo periodo ho assistito al fiorire di molti nuovi edifici, mentre è sotto gli occhi di tutti la quantità di vecchi immobili vuoti e sfitti, sia nelle frazioni che in centro a Belluno – è la premessa del candidato sindaco Jacopo Massaro – una situazione che, con l’introduzione dell’Imu, graverà a breve sugli stessi proprietari ed è quindi anche nel loro interesse il poterli riutilizzare”.

Il Comune può e deve favorire al massimo quanti investano nel recupero del patrimonio immobile esistente: “Per sostenere l’intero comparto edile in fortissima difficoltà, con il fine però di preservare il territorio e garantire il decoro urbano – continua Massaro – e l’amministrazione comunale può fare la sua parte per facilitare gli investimenti. Vanno abbassati i costi per l’avvio delle pratiche edilizie, altissime a Belluno, rendendo omogenei i regolamenti e le modulistiche rispetto ai comuni limitrofi, in modo da non far impazzire i professionisti che se ne occupano”.

Massaro ha anche un obiettivo più tecnicamente più complesso da perseguire: “Si dovrebbe effettuare la regolamentazione del credito edilizio, per rendere più conveniente per le imprese la ristrutturazione dell’esistente. Con l’introduzione dell’Imu, invece, il Comune potrà agire da subito in questa direzione, prevedendo maggiori sgravi per chi investe nel recupero degli immobili vuoti”.

Share

One comment
Leave a comment »

  1. Jacopo assaro ha recepito il programma in 10 punti del Patto per Belluno, che prevede di agevolare il recupero e la ristrutturazione degli immobili esistenti nelle Frazioni e in Centro Città.
    Questa è la strada da perseguire