13.9 C
Belluno
mercoledì, Agosto 12, 2020
Home Cronaca/Politica Piscina e Spes Arena. Claudia Bettiol: necessaria la conversione a fonti rinnovabili...

Piscina e Spes Arena. Claudia Bettiol: necessaria la conversione a fonti rinnovabili

“Le strutture pubbliche consumano troppa energia e impongono costi sempre più alti a carico di noi cittadini. Il Comune deve migliorare l’efficienza energetica dei suoi edifici e gli impianti di Lambioi si prestano ad essere il miglior punto di partenza per lanciare queste politiche. La piscina comunale e la Spes Arena sono i luoghi più frequentati della città, utilizzarle come progetto pilota cittadino sulle energie rinnovabili sarebbe un segnale forte e visibile di lungimiranza che un’amministrazione deve dare”.

Claudia Bettiol, candidata sindaco di Belluno, vede nella dismissione del gasolio come combustibile per piscina e palasport anche un’occasione di sensibilizzazione sul tema del risparmio e dell’indipendenza energetica: “Gli impianti sono stati progettati e costruiti in altri tempi, quando non c’era l’emergenza di oggi sul fronte dei costi dell’energia. Oggi funzionano con un mix di gasolio e metano, combustibili che incidono fortemente sui costi e le emissioni. Migliorando l’efficienza energetica grazie a cogenerazione, solare termico e altre strategie messe a disposizione dalla tecnologia attuale, faremo un passo importante verso la sostenibilità ambientale ed economica e contemporaneamente, come cittadini, potremo essere orgogliosi di una nostra struttura pubblica”.

Belluno è ancora “al palo” per quanto riguarda i pannelli di solare termico installati sugli edifici comunali. I metri quadrati di pannelli posizionati su edifici pubblici ogni mille abitanti, l’indice utilizzato dall’Istat per le statistiche, vedono il capoluogo bellunese a 0,0 contro una media regionale di 1,7 e molto dietro a Vicenza (4,9) e Verona (4,3). Bolzano è a 1,5. Le politiche per l’indipendenza energetica dell’ente, quindi, partiranno da zero, mentre per molti cittadini sono già realtà.

 

Share
- Advertisment -



Popolari

Quindicenne perde la vita sull’argine del Piave schiacciato tra i massi. Allarme per un ragazzino morso da una vipera

Belluno, 11 - 08 - 20 Attorno alle 16 la Centrale del 118 è stata allertata per un ragazzo 15enne rimasto incastrato tra due...

Anziano parte da Cremona per trovare l’amico di Belluno, ma a Ferrara si perde

Era partito qualche giorno fa dalla provincia di Cremona per ritrovarsi con un amico della provincia di Belluno. Domenica scorsa, non vedendolo arrivare è...

I proprietari del Nevegal in assemblea

Sabato 8 agosto 2020 si è tenuta presso la Sala comunale ex Hall del Complesso Le Torri del Nevegal la prima Assemblea dell’Associazione Proprietari...

Il progetto di Belluno Alpina: alle ex scuole di Ronce la sede per un nuovo consorzio forestale. Dal Farra: “Ora è fondamentale curare il...

“Il territorio ha bisogno di cura e manutenzioni: il bosco avanza, consumando i prati e marcendo in piedi, e i turisti chiedono pulizia. Smettiamo...
Share