Saturday, 18 January 2020 - 08:46
e-mail: redazione@bellunopress.it – direttore responsabile: Roberto De Nart

Associazioni tra Comuni e Unioni montane. Sergio Reolon: “Le proposte della giunta sono incoerenti e inefficaci”

Apr 12th, 2012 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Sergio Reolon

“Con le sue proposte incoerenti la Giunta rende impossibile il governo dei territori montani. Per questo ho chiesto di stralciare tutta la parte che riguarda la montagna, che va affrontata a se stante, in modo rigoroso e coerente. Un atto doveroso che la commissione ha accolto favorevolmente”. A dirlo il consigliere regionale del Pd, Sergio Reolon, alla luce della discussione tenutasi in prima commissione su due disegni di legge d’iniziativa della Giunta regionale: “Disciplina dell’esercizio associato di funzioni e servizi comunal i –  e “Istituzione e disciplina delle Unioni montane”.

“Di fatto – prosegue Reolon –  l’obiettivo di dare efficacia ed economicità alla gestione dei servizi, viene vanificato con una stantia riproposizione delle comunità montane. Se è vero che c’è l’aggiunta della gestione associata delle funzioni fondamentali dei Comuni, sostanzialmente viene lasciato intatto il vecchio impianto delle comunità montane, assegnando peraltro funzioni che il nuovo Statuto ha riconosciuto alla Provincia di Belluno. Insomma una cosa raffazzonata nel tentativo di tenere assieme cose che insieme proprio non ci stanno”.

“Nessuno nega che ci sia una forte necessità di riordinare gli enti montani, visto le comunità montane hanno fatto il loro tempo. Così come è fondamentale lavorare per favorire e sostenere l’aggregazione dei comuni montani. Ma questa riorganizzazione – precisa in conclusione Reolon – non va fatta all’interno di una normativa che riguarda l’intera regione: in questo modo non si fa che mettere in difficoltà i piccoli Comuni perché non viene eliminato il problema degli sprechi, delle sovrapposizioni e dei doppioni di ruoli e funzioni. Ecco dunque il senso della mia richiesta di stralcio, che è stata saggiamente adottata”.

 

 

 

Share

One comment
Leave a comment »

  1. E lo statuto? quando cominceranno a darci le competenze che ci spettano???

    Le competenze vanno date alla Provincia: non facciamo fregare (magari dai nostri)!