Sunday, 8 December 2019 - 04:21
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Alessandro Rovinetti, Segretario generale dell’Associazione Comunicazione pubblica, presenta il suo libro venerdì nella libreria MondoLibri di Belluno

Apr 11th, 2012 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli, Prima Pagina

Decimo ed ultimo appuntamento venerdì 13 aprile alle ore 18.15 nella libreria MondoLibri di Via Mezzaterra a Belluno con il percorso letterario nel mondo della comunicazione “Un libro, un tema, un’idea” organizzato dal Direttivo Triveneto della Ferpi e dall’Associazione Italiana comunicatori pubblici.

Protagonista della serata Alessandro Rovinetti con il libro “Comunicazione pubblica. Sapere&Fare”.

Il volume nasce per coniugare l’esigenza di chi studia la comunicazione, con la necessità di chi la pratica all’interno delle Pubbliche Amministrazioni. Orizzonte ideale del lavoro è perciò la ricerca di un punto di equilibrio tra un testo accademico ed un manuale, mossa dalla convinzione che la comunicazione pubblica debba procedere sul terreno della teoria e della pratica secondo un meccanismo simmetrico.

Per raccontare il passato, valutare il presente e scrutare il futuro è stato scelto quello che rappresenta un vero spartiacque della comunicazione pubblica in Italia: la legge 150 del 2000. Una normativa che deve difendersi da falsi amici e veri nemici, sostiene l’autore, ma che rappresenta il confine tra ieri e oggi, tra comunicazione e propaganda, tra improvvisazione e professionalità. Uffici stampa, URP, uffici del portavoce, nuove tecnologie, reti civiche, customer, marketing, ascolto, profili professionali sono qui presentati come le diverse facce dello stesso problema: assicurare una comunicazione pubblica efficace e di qualità, una comunicazione in cui etica e valori assumano una funzione centrale e prioritaria rispetto alle tecniche.

“Nel consueto confronto dialettico tra addetti ai lavori c’è sempre qualcuno che tenta di divedere il mondo tra ottimisti e pessimisti”, si legge nella nota di presentazione del volume. “In questo libro – prosegue la nota – c’è tutto l’ottimismo necessario per impegnare amministratori, dipendenti pubblici, studiosi, docenti, studenti e giornalisti ad affrontare, con intelligente pessimismo, il futuro della comunicazione e dei comunicatori pubblici”.

Alessandro Rovinetti. Da sempre si occupa di comunicazione nella Pubblica Amministrazione. Ha coordinato il progetto della rete civica Iperbole del Comune di Bologna. Autore di volumi e saggi sulla comunicazione, è membro del consiglio direttivo di F.T.I.(Forum per la Tecnologia della Informazione) e professore a contratto all’Università di Bologna. E’ Segretario generale dell’Associazione Italiana Comunicazione Pubblica e Istituzionale e della Federazione Europea delle Associazioni di Comunicazione Pubblica (FEACP).

Ad intervistare Rovinetti tornerà a Belluno Giampietro Vecchiato, Direttore di “P.R. Consulting” e consigliere nazionale della Federazione Relazioni Pubbliche Italiana, con delega alla formazione e alla ricerca. Consulente di direzione ed esperto di comunicazione per organizzazioni complesse, è docente presso le Università degli Studi di Padova e Udine e l’Università IULM di Milano, ed è autore di testi e saggi sulle relazioni pubbliche e sulla comunicazione.

L’evento ha il patrocinio e il sostegno di Provincia di Belluno, Comune di Belluno, Confindustria Belluno Dolomiti, UAPI, APPIA, Confcommercio, Ordine dei Giornalisti del Veneto, Librerie MondoLibri, Flashfactory e Maxima srl.

Share

Comments are closed.