Tuesday, 16 October 2018 - 06:07

L’Ulss n.1 rinnova la convenzione del Servizio di trasporto sanitario con le Associazioni di Volontariato e la Croce Rossa

Mar 30th, 2012 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Ieri, con delibera del Direttore Generale, è stata approvata la nuova Convenzione per il Servizio di Trasporto Sanitario nell’ambito territoriale dell’ULSS n. 1 con le Associazioni di volontariato insistenti nel territorio e con il Comitato Provinciale Croce Rossa Italiana.

La nuova Convenzione avrà decorrenza dal 1° aprile 2012 e avrà durata triennale.

Si tratta di un provvedimento importante per l’ULSS e l’intera collettività, che permette di proseguire la proficua collaborazione tra Associazionismo e Azienda nell’ambito della complessa rete dell’urgenza/emergenza che rappresenta un punto di eccellenza del nostro territorio.

Il provvedimento è stato adottato a conclusione di una articolata procedura, in linea con la normativa vigente, che ha previsto varie fasi tra cui l’approvazione dell’avviso e delle linee tecniche per l’erogazione del servizio, la loro pubblicazione sul sito dell’ULSS n. 1 ed una serie di incontri con i rappresentanti delle Associazioni.

L’adesione alla Convenzione è stata sottoscritta dalle seguenti Associazioni di volontariato:

Coordinamento Agordino e Zoldano “Volontari Ambulanze” (comprensivo della Croce Verde di Alleghe, Croce Verde di Zoldo Alto, Croce Verde Val Bios, Croce Bianca di Colle Santa Lucia, Croce Bianca Val Fiorentina di Selva di Cadore, Associazione Volontari Ambulanza di Rocca Pietore, Servizio di Soccorso Ambulanza dei Donatori del Sangue di Forno di Zoldo);

Emergenza Volontari Alpago (E.V.A.) di Puos d’Alpago;

Val Belluna Emergenza ONLUS di Belluno;

Croce Bianca di Bolzano – Sezione di Cortina;

nonchè il Comitato Provinciale della Croce Rossa Italiana.

 

La Convenzione definisce tutti gli aspetti economici ed operativi della collaborazione, che in alcuni casi si differenziano per adattarsi ai diversi ambiti territoriali serviti dalle Associazioni.

L ’Accordo non è stato sottoscritto dalla Croce Bianca di Arabba che opera sul territorio di Livinallongo del Col di Lana, in quanto l’Associazione al momento non ha accolto le proposte presentate dall’ULSS; resta comunque valida da parte dell’ Azienda la disponibilità a definire, anche in tempi successivi, un Accordo nell’ambito delle condizioni accettate dalle altre Associazioni.

Il Servizio di Trasporto sanitario nel Comune di Livinallongo del Col di Lana sarà comunque garantito, quotidianamente, nell’arco delle 24 ore, dalla Centrale Operativa 118 con i consolidati protocolli operativi fondati sul modello della “rete” che assicura la completa copertura del territorio aziendale.

L’ULSS di Belluno, unitamente al ringraziamento alle Associazioni che hanno collaborato nella precedente Convenzione, esprime  la propria soddisfazione per il risultato raggiunto, sottolineando la disponibilità dimostrata anche in questa occasione dalle Associazioni firmatarie dell’Accordo, nonché il patrimonio valoriale che rappresentano per la collettività locale.

 

Share

Comments are closed.