Tuesday, 17 July 2018 - 15:33

Il derby delle Dolomiti: giovedì a Trento la Sisley sfida l’Itas

Mar 21st, 2012 | By | Category: Eventi, sport, tempo libero, Prima Pagina

Domani posticipo dell’ 11° giornata di ritorno al PalaTrento (inizio ore 20.30) con la Sisley Belluno impegnata sul campo della Itas Diatec Trentino Volley e accompagnata in trasferta da una schiera da 200 tifosi. Sarà inattesa e imponente la tribù orogranata per il derby delle Dolomiti che accompagnerà la squadra nella sfida contro i campioni d’Italia. Saranno ben 3 i pullman di sostenitori attesi in Trentino; numeri che di per sé fanno storia se è vero che l’ultima trasferta così numerosa fu quella del 1999 (finale scudetto a Modena).

L’affluenza record arricchisce di significato la sfida numero 34 tra le due compagini: i trentini, campioni d’Italia e del Mondo, sono reduci dal weekend di Champions League (Final Four) a Lodz in Polonia, dove per la prima volta dopo tre anni consecutivi di successi non sono riusciti nell’impresa di conquistare il Trofeo.

Kaziyski e compagni, già aritmeticamente primi in classifica in Serie A1 Sustenium avranno di fronte una Sisley che ha recuperato alcuni giocatori acciaccati, e vorrà allungare la striscia di 8 vittorie consecutive assicurandosi il quarto posto (ultimo successo contro Piacenza, nel “Papi Day”, alla Spes Arena di Belluno).

Non sarà impresa semplice, specialmente per la caratura dell’avversaria guidata da coach Stoytchev: la Sisley non vince a Trento da 4 anni, mentre l’ultima affermazione orogranata risale al dicembre 2009 (al Palaverde).

 

ARBITRI – Dirigeranno la gara Matteo Cipolla di Palermo ed Alessandro Tanasi di Noto (Siracusa).

 

PRECEDENTI – Sono 33 le gare giocate nella storia tra Sisley e Itas Trento: 12 gialloblù, 21 orogranata. Ultimi confronti nella semifinale delle Final Four di Coppa Italia a Roma (si imposero i trentini 3-0) e nella gara d’andata alla Spes Arena, 1-3 (Mvp Stokr).

 

100 VOLTE DOLFO – Quello di domani potrebbe essere il match numero 100 tra Campionato e Coppa Italia per Ludovico Dolfo, mentre Giorgio De Togni è a – 5 attacchi vincenti ai 500 in carriera.

 

MEDIA – Diretta su Radio Veneto Uno (97.5 mhz) e sul sito www.sisleyvolley.it in streaming. Aggiornamenti sui social network orogranata (pagine ufficiali Twitter e Facebook). Venerdì alle ore 14.00 il match andrà in differita televisiva su Tele Belluno Dolomiti (canale 10 del digitale terrestre).

 

ROBERTO PIAZZA PRESENTA IL MATCH – Il coach è commosso per il sostegno dei tifosi. “Per prima cosa ringrazio i nostri splendidi tifosi che ci seguiranno a Trento con 3 pullman. Un’occasione unica e straordinaria che andando a memoria non ricordo con questi numeri, e non sono qui da poco. Credo sia la dimostrazione che il pubblico bellunese si stia affezionando sempre più a noi, e anche quello trevigiano che ci ha seguito a Belluno. I nostri sostenitori stanno dando tanto a questa squadra e per noi questa vuol dire avere ulteriori stimoli per vincere. Logico che contro una corazzata come Trento bisognerà giocare bene, al meglio. Comunque non è un caso se a Modena la squadra abbia sentito il calore del pubblico: poco dopo l’ ingresso dei tifosi orogranata nel palazzetto la squadra è riuscita a ribaltare il risultato”.

Trento fortissima ma non imbattibile secondo Piazza: – “Sull’avversaria non c’è molto da dire: Trento non è imbattibile ma è fortissima. E’ una formazione che gioca molto bene ma ogni tanto – molte poche volte – non è impeccabile. Sappiamo che anche i più bravi sbagliano; restano uno squadrone: se giocassero per altre 100 volte la semifinale di Champions, vincerebbero 95 volte. La loro forza l’hanno dimostrata subito dopo la sconfitta, vincendo la finale 3°-4° posto. Rispetto alla gara d’andata loro sono cresciuti molto, ma siamo cresciuti anche noi. Nonostante qualche acciacco di alcuni nostri giocatori saremo al completo. Abbiamo ritrovato tutti gli effettivi superando qualche problemino fisico. La forma è buona, e dobbiamo farci trovare pronti e preparati ad affrontare qualsiasi formazione con cui loro potrebbero scendere in campo”.

 

SISLEY-LUBE, PULLMAN DI TIFOSI E VIABILITA’– Domenica, per l’ultima casalinga di Regular Season contro la Lube Macerata (ore 18.00, Spes Arena), penultima di ritorno, la Sisley Volley comunica che sono ancora disponibili biglietti per ogni ordine di posto.

Prevendita sabato dalle 17 alle 19 alla Spes Arena di Belluno durante l’allenamento della squadra di coach Piazza, domenica ancora alla Spes Arena dalle 9.30 alle 11.30. Botteghini aperti dalle 16.30 nella domenica di gara. Inoltre si possono anche acquistare i biglietti on line sul sito www.sisleyvolley.it. Saranno presenti tantissimi tifosi e sostenitori, 6 pullman da Selvazzano, Zero Branco, Tarzo e Treviso, composti da tifosi e società minori, venuti a supportare la squadra, più un pullman di tifosi di Macerata in trasferta.

Parcheggi: vista la concomitanza con altre importanti manifestazioni in città, si consiglia di arrivare con largo anticipo alla Spes Arena questa domenica.

Verranno allestiti parcheggi speciali, ma solo per chi ha l’abbonamento e/o il biglietto d’ingresso, lungo il Piave.

Sarà aperto e gratuito il park Lambioi, ma sarà molto affollato in quanto aperto non solo ai tifosi-Sisley, ma anche a chi si recherà agli altri eventi bellunesi.

Il park delle piscine sarà riservato ai molti pullman previsti Info 0422 324227 e sul sito www.sisleyvolley.it

 

 

 

Share

Comments are closed.