Wednesday, 23 May 2018 - 18:47

Il Nevegal secondo Claudia Bettiol: “Investimenti oculati per supportare le attività esistenti e migliorare i servizi. Mega progetti? Finora nulla. Punteremo ai fondi Fas”

Mar 15th, 2012 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

“Sull’Alpe del Nevegal si gioca una partita importante, che coinvolge posti di lavoro, attività ricettive, impianti, ambiente e urbanistica. C’è tanto da valorizzare e da fare con investimenti oculati. La mia amministrazione penserà prima ai servizi a visitatori e residenti, alla mobilità, a creare nuova occupazione, supportare gli operatori, sviluppare efficaci sinergie con i privati”. Claudia Bettiol, candidata sindaco di Belluno alle amministrative del 6 e 7 maggio, traccia così la linea programmatica sull’Alpe e il suo sviluppo.

“In attesa di capire veramente cosa avesse in mente Prade per il Nevegal, dopo tante parole e consulenze, – commenta Bettiol – ci tengo a ribadire che non ho pregiudizi e sono favorevole a progetti di largo respiro, ma dobbiamo ricordare sia che c’è un ambiente da tutelare, sia che per realizzare opere serve l’attivazione vera di fondi Fas. Il governo ha sbloccato a favore del Veneto 530 milioni che erano fermi da tre anni. Il Nevegal potrà beneficiarne se il Comune di Belluno saprà attivare una forte iniziativa politica”.

“La pianificazione urbanistica di Belluno è tutta da scrivere – aggiunge Claudia Bettiol -. Questa è tra le grandi lacune della giunta uscente, ma contemporaneamente ci offre la responsabilità di gestire la risorsa Nevegal nel modo migliore possibile”. Su questo tema Claudia Bettiol interverrà anche nel corso dell’incontro pubblico organizzato dal Partito Democratico di Belluno per sabato 17 marzo alle 17.30 al Centro Le Torri del Nevegal.

Share

Comments are closed.