Saturday, 20 October 2018 - 01:08

E’ in carcere il 43enne bellunese che aveva intascato dei prodotti al Famila senza pagare

Mar 13th, 2012 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Si trova nel carcere di Baldenich a disposizione dell’Autorità giudiziaria, accusato del reato di rapina impropria  T.F., di anni 43, bellunese, già noto alle Forze dell’ordine, ospite di una Comunità.

Questi i fatti. Giovedì della settimana scorsa (8 marzo) verso le ore 15 all’interno del supermercato Famila di Belluno, un dipendente dell’agenzia di vigilanza, impiegato in servizio antitaccheggio, notava un uomo che celava sotto i vestiti alcuni prodotti per poi oltrepassare le casse senza pagare. Il vigilante  attraversava a sua volta la barriera delle casse per impedirne la fuga. L’uomo reagiva e con un gesto brusco, spingeva il vigilante scappando dalla porta d’emergenza. Il vigilante si lanciava allora all’inseguimento, mentre chiamava al telefono le Forze dell’ordine. Il malvivente, nel tentativo di interrompere la telefonata lo colpiva al volto con una manata e poi riprendeva la fuga. Ma veniva poco dopo intercettato dalla Squadra Volante, che lo accompagnava in Questura, dove veniva posto in arresto per il reato di rapina impropria.

 

 

Share

Comments are closed.