Friday, 20 April 2018 - 01:12

Frana a Borca e tutela idrogeologica della frazione Cancia. Reolon: “La giunta veneta se ne lava le mani”

Mar 6th, 2012 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

“Sulla tutela idrogeologica della frazione di Cancia, che si trova in gravi condizioni di dissesto, la Regione se ne lava le mani”. A dirlo il consigliere regionale del Pd, Sergio Reolon, dopo aver ricevuto dalla Giunta la risposta ad una sua interrogazione del 20 ottobre. “Mi sarei aspettato che la Giunta si pronunciasse senza tentennamenti per mettersi in prima fila, accanto a Provincia e Cnr, nel trovare soluzioni e realizzare quegli interventi indispensabili per mitigare il rischio di ulteriori frane. Invece l’assessore Conte dice che, avendo trasferito alla Provincia di Belluno la responsabilità del procedimento e le risorse per la realizzazione degli interventi e per il sistema di monitoraggio della frana, ‘vengono meno le responsabilità degli uffici regionali sul citato dissesto’ e che ‘qualora richiesta, l’amministrazione regionale assicura la propria collaborazione alla Provincia’.

Sergio Reolon

“Morale della favola, zero responsabilità e, al massimo, un aiutino di circostanza. Insomma il problema di Cancia – conclude Reolon – non interessa più a chi governa la Regione”.

 

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.