Sunday, 25 August 2019 - 19:49
direttore responsabile Roberto De Nart

Claudia Bettiol candidata a sindaco di Belluno: “La salute e’ un diritto da salvaguardare. La sanità non può essere delocalizzata: Belluno deve mantenere un ospedale di riferimento provinciale”

Feb 22nd, 2012 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina, Sanità

Claudia Bettiol candidato sindaco

“Belluno, capoluogo di una provincia montana a vocazione turistica, non può accettare la possibilità di perdere sul territorio uno dei principali servizi alla persona: la sanità” – afferma Claudia Bettiol candidata a sindaco del Comune di Belluno – “Il diritto alla salute va tutelato a tutte le latitudini, e in un territorio montano come il nostro in modo ancor più determinato e deciso. Belluno deve mantenere ed anzi rafforzare il suo ospedale cittadino, affinché diventi un centro di riferimento provinciale, con reparti e servizi completi e di qualità”.

Belluno, capoluogo di provincia con circa 36.000 abitanti, rischia, secondo la proposta di piano sociosanitario del Veneto, il declassamento dei servizi sanitari offerti dall’ospedale cittadino e anche dalle altre strutture sanitarie presenti sul territorio.

“E’ una partita che la nostra città può e deve vincere. Dobbiamo farci capofila di una proposta di miglioramento e rilancio della sanità cittadina. Personalmente ho attivato un canale di comunicazione forte con gli operatori del settore e ritengo che la priorità per il nostro comune, che presiede la conferenza dei sindaci, sarà quella di dialogare con Venezia e non permettere che da Belluno si sposti neanche un solo reparto. Anzi: la nostra proposta deve essere quella di rendere ancora più precisi e all’avanguardia i principali servizi sanitari, sui quali si base la dignità della persona e la vivibilità di una città capoluogo come la nostra. I bellunesi devono sapere che sul tema della sanità non ci lasceremo mettere i piedi in testa e che a Venezia non ci renderà dipendenti da Treviso o da altre cittadelle sanitarie della pianura” conclude Claudia Bettiol, che sarà presente all’incontro su questi temi organizzato dal PD provinciale in programma per giovedì

alle 20.30 presso la Sala Bianchi di Belluno.

 

Share

Comments are closed.