Sunday, 25 August 2019 - 19:48
direttore responsabile Roberto De Nart

7 incontri su fisco e liberalizzazioni con l’Appia

Feb 16th, 2012 | By | Category: Lavoro, Economia, Turismo, Prima Pagina

Le tre manovre adottate dalla seconda metà del 2011 per fronteggiare il drastico peggioramento delle condizioni dei conti pubblici italiani con l’obiettivo di conseguire il pareggio di bilancio nel 2013, saranno oggetto di analisi in una serie di incontri organizzati dall’APPIA per le imprese a partire dal 21 febbraio ad Agordo.
Si parlerà con il vice direttore e commercialista dall’Associazione Giuseppe Da Rold, dell’aumento dell’aliquota ordinaria dell’IVA, dell’aliquota unica del 20% sulle rendite finanziarie, dell’anticipazione dell’entrata in vigore dell’IMU cui si accompagna la rivalutazione delle rendite catastali, delle modifiche agli accertamenti fiscali e dell’introduzione dello spesometro.
Ma il decreto Monti di dicembre introduce anche alcuni sgravi per le imprese che vanno attentamente valutati.  In particolare sono previste agevolazioni per quelle che si capitalizzano (la così detta ACE), si dispone la deducibilità dell’IRAP dal reddito d’impresa delle spese per il personale e viene aumentato l’importo deducibile ai fini IRAP in caso di assunzione di giovani e donne. Si conferma, inoltre in forma permanente, la detrazione del 36% sulle ristrutturazioni e si ribadisce, ma solo per il 2012, quella del 55% sul risparmio energetico.
“ Ma si ragionerà anche, aggiunge il direttore dell’APPIA, Maurizio Ranon, dell’importante contributo che potrebbe arrivare alla necessaria fase di crescita dalla riduzione della regolamentazione e da una efficace politica di liberalizzazione delle attività economiche; tematiche che sono oggetto dei nuovi provvedimenti del Governo in via di approvazione da parte del Parlamento:”
Dopo l’incontro di Agordo previsto per le ore 18,00 nella sede dell’associazione altri appuntamenti sono calendarizzati per: mercoledì 22 febbraio alle ore 18.00  presso l’albergo Ferrovia a Calalzo di Cadore; giovedì 23 febbraio alle ore 18.30 a Santo Stefano di Cadore presso la Comunità Montana Comelico e Sappada; venerdì 24 e martedì 28 febbraio alle ore 18.00 a Belluno presso la sala riunioni in via San Gervasio; lunedì 27 alle ore 17.30 a Cortina presso la Cassa Rurale ed Artigiana di Cortina e delle Dolomiti e infine mercoledì 29 febbraio a Feltre presso la sala riunioni dell’Associazione in via Rizzarda.

Share

Comments are closed.