13.9 C
Belluno
sabato, Agosto 8, 2020
Home Prima Pagina Belluno-Feltre Run: 40 giorni al via

Belluno-Feltre Run: 40 giorni al via

Poco più di un mese alla grande corsa. Il conto alla rovescia è ormai iniziato. Tra 40 giorni esatti, domenica 25 marzo, andrà in scena la 5^ edizione della Belluno-Feltre, uno degli appuntamenti podistici più attesi della primavera.

Anche quest’anno, la manifestazione organizzata dal Gs La Piave 2000 offrirà innumerevoli traguardi. Ci sarà la 30 chilometri in linea, ottimo test per i tanti atleti impegnati nella preparazione per la maratona (la gara coinciderà anche con i campionati regionali Fidal e Csi, oltre a rappresentare la quarta prova del circuito Trivenetorun).

E’ stata confermata la staffetta 3×10 chilometri, che ritorna dopo il grande successo incontrato, l’anno scorso, nell’edizione d’esordio. Non mancherà inoltre la passerella dedicata al Nordic Walking, che anche nel 2012, come da tradizione, proporrà un percorso nuovo e divertente, immerso nel verde delle montagne feltrine.    

Quaranta giorni al grande appuntamento d’inizio primavera significano che la volata, sotto il profilo organizzativo, è ormai lanciata. In questi giorni il Gs La Piave 2000 sta definendo il coinvolgimento delle realtà associative del territorio ed è possibile prevedere che, alla fine, saranno oltre 650 i volontari che collaboreranno per la buona riuscita dell’evento. 

Il 25 marzo, per Belluno, sarà una giornata particolare, perché la prima domenica di primavera coincide con l’Antica Festa della Madonna Addolorata. Ma il divertimento, grazie alla grande partecipazione popolare che ogni anno caratterizza la Belluno-Feltre, si sposterà poi lungo l’asse degli altri sei Comuni progressivamente toccati dalla corsa: da Limana a Trichiana, da Mel a Lentiai, a Cesiomaggiore, per arrivare infine a Feltre.

Da qualche giorno, a Mel, è aperta la segreteria dell’evento. Tutti i pomeriggi, dal lunedì al venerdì, dalle 16 alle 19, alla sede del Gs La Piave 2000, in piazza Papa Luciani 7, è possibile iscriversi alle prove che compongono il carnet dell’edizione 2012 della Belluno-Feltre, oppure semplicemente chiedere informazioni.

A proposito di iscrizioni: tra dieci giorni esatti, il 24 febbraio, scade la quota agevolata per la partecipazione alla gara di staffette: 60 euro per un team di tre persone contro gli 80 che saranno necessari per iscriversi nel periodo successivo (dal 25 febbraio al 16 marzo).
Le staffette che hanno richiesto un pettorale per la Belluno-Feltre sono già oltre venti, ma il numero è destinato ad aumentare di molto nelle prossime settimane, grazie anche al carattere non competitivo della prova. Se 30 chilometri sono troppi, è possibile trovare altri due compagni e dividere la distanza per tre.

Share
- Advertisment -



Popolari

Alpe del Nevegal: già in evidenza Merli e Faggioli alla prima sessione della gara

  Se il buongiorno si vede dalla prima salita di prove del mattino, la 46ma Alpe del Nevegal farà faville. La prima sessione di salite di...

Presentata questa mattina la squadra bellunese del Pd per le elezioni regionali

Sono stati presentati questa mattina al gazebo in piazza dei Martiri a Belluno i 5 candidati bellunesi del Partito democratico per le elezioni regionali...

Movimento 3V Libertà di scelta

C'è anche una voce fuori del coro nel panorama politico che in questi giorni preme sotto l'effetto della campagna elettorale per le regionali del...

Crac banche venete. Trasparenza della Regione: pubblicati nel Bollettino regionale gli atti esecutivi con le pagine bianche. I truffati impossibilitati a scegliere il loro...

La Regione del Veneto, sovente, è indicata dai reggenti pro-tempore come esempio di buona amministrazione, i media - specie quelli regionali - raccolgono il...
Share