Tuesday, 15 October 2019 - 23:08
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Solo la provincia di Belluno a rischio default? Io non ci sto.

Feb 13th, 2012 | By | Category: Lettere Opinioni, Prima Pagina

E’ notizia di oggi che al bilancio della Provincia di Belluno mancherebbero 17 milioni di euro, senza i quali si va diritti in default. Le cause di questo bilancio in profondo rosso pare siano dovute ai tagli apportati dallo Stato. Ebbene, in tal caso tutte le province d’Italia dovrebbero essere nella medesima situazione, se è vero che i tagli sono stati fatti lineari, nella stessa misura per tutte le province. Perché mi rifiuto di credere che in quelle cinque Regioni d’Italia afflitte da mafia, andrangheta e sacra corona unita la situazione economica delle province sia fiorente. Eppure la stampa nazionale non ci racconta di un default generalizzato a tutte le province italiane. C’è, insomma, qualcosa che mi sfugge: come mai c’è soltanto la provincia di Belluno in default? Possibile che tutte le altre siano più virtuose di noi? Io, francamente, non ci sto a questa rappresentazione.

lettera firmata

Share

4 comments
Leave a comment »

  1. Belluno con Trento e Bolzano, stop a questa ridicola situazione creata da Roma e da Venezia.

  2. Pare (ma non sono sicuro) che il buco si creerebbe con il prossimo bilancio per il mancato trasferimento di fondi a Veneto Strade. Se, un pò alla volta, dobbiamo pagarci tutto diventa sempre meno chiaro cosa paghiamo con le tasse che mandiamo a Roma. Non che da Venezia arrivino notizie migliori.

  3. Senza contare il buco del Bim-gsp,

  4. e il buco di ecomont