Tuesday, 15 October 2019 - 11:07
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Contest e spettacolo, Alleghe batte anche la neve

Feb 13th, 2012 | By | Category: Prima Pagina, Sport, tempo libero

Alleghe e gli impianti dello Ski Civetta sono diventati ormai una piacevole costante nella storia quinquennale del “Vertical Tour”. E così è stato anche nell’ultimo weekend, quando ancora una volta il Contest di snowboard e freestyle è tornato nel bellunese. Pista e location perfetti, ma soprattutto un lavoro incredibile degli organizzatori, guidati da Italo Mazzonelli e Marco Resenterra, in coordinamento con la Event’s Way per rendere indimenticabile l’appuntamento nonostante la neve.

Un piacere da quelle parti, anche perché quest’anno non se n’era vista molta. Un problema però se la nevicata fortissima del mattino rischia di far saltare il Contest previsto nel primo pomeriggio. Invece il clou della prima tappa bellunese (l’altra sarà il 17 e 18 marzo a Zoldo Alto) del “Bràulio Vertical Tour 2012” è andato regolarmente in scena. Anche perché ancora una volta i protagonisti assoluti sono stati gli atleti, capaci di riscaldare veramente il pubblico.

A cominciare dal fenomeno dello snowboard, quel Simon Gruber che da qualche stagione fa regolarmente la spola tra Italia e Usa, è conteso da sponsor e tv, ma soprattutto è universalmente considerato il miglior italiano e tra i primi quattro-cinque europei della disciplina. Simon (atleta targato Forum) non ha tradito le attese, vincendo il Contest delle tavole davanti a Oliver Reichegger, fratello di quel Daniel a podio una settimana fa a Bormio, e a uno degli idoli locali, Mauro Bisol. Interessantissima anche la prova degli skiers che ancora una volta ha confermato il livellamento verso l’alto dei protagonisti. Terza gara stagionale, terzo vincitore diverso con rivincita per Denis Battisti, premiato anche come ‘Best Trick’ di giornata, davanti a Igor Lastei e Christof Schenk già primo la settimana scorsa in Valtellina. Appena fuori dal podio, per la prima volta in stagione, Valentino Mori.

Tutti loro, così come gli atleti che sono andati a podio nei primi due appuntamenti stagionali, sono già automaticamente invitati al Contest finale previsto per il 30 e 31 marzo prossimi a Livigno-Carosello 3000. E a loro si aggiungeranno i protagonisti del Contest di Gressoney, in programma l’11 marzo, oltre ad alcune wild-card decise dagli organizzatori. Intanto i sei sul podio di Alleghe hanno incassato i ricchi premi messi in palio dall’organizzazione (600 euro per il vincitore di tappa) e sono stati accompagnati sul podio dagli assessori del comune di Alleghe Giovanni Crupi (Turismo e Sport) e Modesto Da Tos (Lavori Pubblici) oltre che da Italo Mazzonelli.

Tutto sotto le telecamere di Sky Sport che anche in questa occasione come nelle due precedenti ha realizzato uno speciale che verrà trasmesso nei prossimi giorni sia su SkySport 24 che soprattutto all’interno della rubrica ‘Icarus’ in onda sia su SkySport 2 che su SkySport 3. E di eventi, facce, personaggi da riprendere anche ad Alleghe ce ne sono stati molti. Perché una delle perle delle Dolomiti bellunesi ha confermato ancora una volta di essere punto di forza nel turismo montano veneto.

Così il Villaggio del “Bràulio Vertical Tour 2012” è diventato centro di raccolta per tutti quelli che tra una sciata e l’altra hanno voluto con cedersi momenti di piacere vero. Con le degustazioni dell’amaro valtellinese che è anche tille sponsor della manifestazione e che con la sua ricetta alle 13 erbe è ideale in questa giornate di freddo, come ha dimostrato sulle piste e pure al Pub Coldai nell’appuntamento con le “Bràulio Vertical Nights”. Ma anche con la ricca gamma di bevande calde offerte da Nescafè, con gli squisiti prodotti Ricola e le fette biscottate Panmonviso.

Il “Bràulio Vertical Tour 2012” però è anche vetrina ideale per tutti i prodotti legarti a doppio filo alla neve e agli sport di montagna. Come gli sci e le tavole in prova gratuita da un marchio storico come Kästle e da uno emergente come Custom Made, tutte le novità in fatto di maschere e protezioni proposte da Camsports e Forcefield o in materia di riscaldamento termico con Sovendi. O ancora con il materiale tecnico indossato dallo staff organizzativo e fornito da West Scout e Lumberjack, senza dimenticare la ricca gamma di fotocamere proposte in prova gratuita da Nikon. E se ancora non bastasse una delle vedette resta l’ammiratissima Citroën DS4.

Appena il tempo di chiudere la prima parentesi bellunese e il “Bràulio Vertiucal Tour 2012” punta sulle Alpi piemontesi. Il prossimo weekend infatti farà tappa a Sestriére.

 

“VERTICAL TOUR 2012” – Le Prossime Tappe

Sestriére 18-19 febbraio 2012 Madesimo 25-25 febbraio 2012 Gressoney 10-11 marzo 2012 Zoldo Alto 17-18 marzo 2012 Ovindoli 24-25 marzo 2012 Livigno-Carosello 3000 30 e 31 marzo  2012

 

Share

Comments are closed.