Tuesday, 15 October 2019 - 14:03
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Situazione idrica provinciale. Aggiornamento di venerdì

Feb 10th, 2012 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Proseguono le manovre tecniche di Bim Gsp per stabilizzare la disponibilità idrica nelle zone maggiormente colpite da episodi di carenza.

A Cencenighe il serbatoio di Coi, da ieri pomeriggio, è costantemente rifornito con l’autobotte: una media di 7 rifornimenti al giorno – il massimo possibile – garantiscono un apporto idrico direttamente in rete di circa 70 mc d’acqua. Al momento, quindi, l’erogazione alle utenze dell’omonima frazione e del capoluogo è stabile: qualche interruzione potrebbe verificarsi nel fine settimana con l’arrivo dei turisti, dove è naturale un incremento dei prelievi.

Prime avvisaglie di carenza idrica anche a Livinallongo, nella zona di Pieve (circa 250 utenze), dove è stata registrata una graduale diminuzione della pressione dell’acqua in rete. Analogo segnale a Lamon (centro e zona Campigotti) ed Arsiè (centro, Rivai, Mellame, Cres).

A Sovramonte e a Campolongo i tecnici di Gsp, ieri, hanno ripristinato un tratto di collegamento acquedottistico per alimentare maggiormente i serbatoi locali.

Per il fine settimana, comunque, in via cautelativa Bim Gsp ha potenziato il personale reperibile: «Non abbiamo segnali preoccupanti – spiega la società – ma è chiaro che nel fine settimana le segnalazioni di carenza idrica o gelature potrebbero aumentare con l’arrivo dei turisti e dei non residenti con case in montagna. Potenziamo, quindi, la nostra possibilità di risposta sul territorio».

Permane, al momento, l’acqua a singhiozzo a Voltago Agordino, in frazione Digoman (una ventina di utenze) e a Pedavena, nelle zone di Fiere, Venezia Secca, Canaletto, Boion e Spiesa.

Stabilizzati, infine, anche i livelli dei serbatoi collegati all’acquedotto del Venal da cui dipende tutta la zona di Coi de Pera: hanno dato gli esiti sperati, quindi, le riparazioni urgenti eseguite nei giorni scorsi e l’erogazione, al momento, è costante.

 

Share

Comments are closed.