Sunday, 25 August 2019 - 20:02
direttore responsabile Roberto De Nart

I Giovani democratici del feltrino appoggiano il candidato sindaco Perenzin

Feb 6th, 2012 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Va a Paolo Perenzin l’appoggio del gruppo dei Giovani Democratici del Feltrino in vista delle prossime elezioni amministrative del Comune di Feltre. Una decisione presa all’unanimità, a seguito della serie di incontri che, a partire da metà gennaio, il gruppo GDF ha svolto con tutte le parti in gioco dichiaratesi disponibili ed aperte al confronto. Con Perenzin il dialogo è stato schietto e diretto sull’idea di città, sulle prospettive e le possibilità futuribili in presenza di una congiuntura economica difficile, sulla carica di cambiamento ed innovazione che i GD ritengono si debba imprimere a Feltre dopo i cinque anni della mala amministrazione Vaccari. “Crediamo che Paolo Perenzin sia la persona più adatta per avviare un nuovo percorso politico a Feltre, resosi necessario alla luce dei disastri di questa amministrazione. Sappiamo che la situazione economica non è certo delle più facili, ma siamo altrettanto convinti che in una tale situazione di crisi un forte cambiamento sia necessario, una svolta che speriamo comporti il riavvicinamento alla politica da parte dei giovani e, più in generale, della società civile”, il commendo del segretario del gruppo GD, Alessandro Del Bianco. Molto apprezzata anche la scelta del candidato di correre con una lista civica, un segnale di sensibilità ed orientamento ad una coalizione pluralista aperta alla società civile. I GDF hanno dato a Perenzin la loro disponibilità a partecipare al laboratorio programmatico che, da qui alla data delle elezioni, coinvolgerà movimenti, associazioni, singoli cittadini per contribuire a disegnare il futuro e le prospettive della città. Sarà quella la sede per esporre e condividere le idee, i “cinque punti per cinque anni” (in allegato), il punto di vista del gruppo anche sui grandi temi che rigurdano il Comune di Feltre e la Provincia nel suo complesso. E, sottolinea Del Bianco: “Speriamo ora nell’adesione di altri partiti e movimenti del centrosinistra, in primis il PD, che, anche in virtù dell’ottimo lavoro svolto finora dai consiglieri comunali uscenti, non può certo esimersi dall’essere un protagonista nel panorama politico feltrino

Share

One comment
Leave a comment »

  1. Si sta avvicinando la primavera, che sia di buon auspicio anche se non ci troviamo sulle sponde del Mediterraneo ma nel profondo nord del Paese? Un piccolo segnale può essere la Vostra scelta.
    Complimenti per l’indipendenza di pensiero e per il coraggio di prendere decisioni non solo autonome ma soprattutto meditate, fuori dalle solite logiche di partito che stanno ahimè riducendo il PD ad un lumicino, complimenti per averci messo la faccia e per non esservi omologati ai voleri dei soliti noti.
    Il gruppo fa la forza, l’entusiamo il resto.
    Buon lavoro ragazzi e chissà che siate da esempio per chi? …a Voi la risposta (io vivo a Belluno!!!)
    Speriamo che Paolo trovi sostenitori anche nei maggiorenti del partito..ognuno si assumerà le proprie responsabilità
    A proposito io sono Simonetta Buttignon PD o ex PD di Belluno una delle transfughe sostenitrici di Jacopo Massaro o meglio del suo progetto di rinnovamento.
    Buon cammino