Thursday, 20 September 2018 - 14:28

Belluno: Prade ordina il coprifuoco alla mezzanotte

Nov 30th, 2011 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

L’ordinanza “coprifuoco” è stata firmata questa mattina a Palazzo Rosso dal sindaco di Belluno Antonio Prade. La musica dovrà cessare alla mezzanotte. Nei bar non si potrà ballare. Gli intrattenimenti musicali potranno essere effettuati solo all’interno. Divieto di musica all’aperto. Divieto di pubblicizzare la presenza di band, dj, eventi musicali. Con multe ai trasgressori da 25 a 500 euro.

E se nel rientrare a casa in auto dopo la mezzanotte accendete l’autoradio, c’è il rischio che il veicolo si trasformi in una zucca!

Share

3 comments
Leave a comment »

  1. Bene! Questo è il livello di intelligenza di questi personaggi che pensano di essere politici di “alto spessore”. Per difendere gli interessi di quattro vecchi che vogliono dormire, hanno trasformato il centro di Belluno in una casa di riposo, una città MORTA! In Europa, invece, il centro storico è riservato a uffici e locali, in modo che sia di giorno che di sera c’è vita, mentre per chi vuole dormire se ne deve andare in periferia, dette zone residenziali. Questa è politica urbanistica sensata, quà invece l’urbanistica è in mano ad un gruppo di dilettanti allo sbaraglio.

    Buona notte a tutti e … buon riposo.
    PS: per chi non è d’accordo con questa politica, cerchi di ricordarselo quando si va a votare.

  2. PER DON ANTONIO GLI UNICI RUMORI CONSENTITI SARANNO LE CAMPANE DEL DUOMO…… e lui sarebbe un adepto del sedicente POPOLO DELLE LIBERTA’ oltre che di comunione e liberazione…. ipocriti pure nel nome datosi dal PARTITO DEL PADRONE

  3. Roba da neuro.