13.9 C
Belluno
venerdì, Luglio 3, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Lunedì una catena di bambini e ragazzi per il trasloco della biblioteca

Lunedì una catena di bambini e ragazzi per il trasloco della biblioteca

Il Comune di Feltre sta trasferendo la biblioteca dalla vecchia sede di Palazzo Tomitano, in Salita Muffoni, alla nuova sede delle Ex Scuderie Napoleoniche in Salita Ramponi, 6. Al fine di sensibilizzare i bambini e i ragazzi su questa importante iniziativa, in considerazione anche del fatto che essi saranno fruitori di tale nuovo polo bibliotecario, sono state coinvolte le scuole della città per realizzare una simbolica collaborazione al trasloco. L’evento si terrà, salvo maltempo, lunedì 28 novembre dalle 10 alle 11.30: sarà creata una “catena di bambini e ragazzi”, per collegare la vecchia con la nuova sede, con conseguente passaggio di mano in mano dei volumi della biblioteca. Parteciperanno all’iniziativa gli alunni
delle scuole Primarie di Feltre e Farra-Boscariz e della Scuola Secondaria di Primo Grado “Gino Rocca”.

Share
- Advertisment -



Popolari

Intesa per la legalità. Sottoscritto l’accordo tra Prefettura e Ulss 1 Dolomiti per prevenire le infiltrazioni criminali

Il prefetto di Belluno, Adriana Cogode, ed il direttore generale della Ulss n. 1 Dolomiti, Adriano Rasi Caldogno, hanno sottoscritto oggi, nel Palazzo del...

Via libera alla 46ma Alpe del Nevegal per il 9 agosto

  Ieri, a poco più di un mese dal prestigioso appuntamento dell’8 e 9 agosto prossimi sulla “montagna dei Bellunesi”, la Giunta Sportiva Aci ha...

Mondiali Sci confermati al 2021. Padrin: «Le opere sportive sono pronte ai collaudi. Cortina vincerà anche questa sfida»

«In questi ultimi giorni si era sempre più rafforzata l’idea che non ci sarebbe stato il rinvio dei Mondiali di sci di Cortina. Ora...

Sabato al Fulcis ore 20.45 il terzo e ultimo appuntamento ‘A casa di Dino’.

“A Casa di Dino” chiude il sipario sabato 4 luglio nel cortile interno di Palazzo Fulcis con uno spettacolo dal titolo “Professoresse meccaniche scendono...
Share