Monday, 21 May 2018 - 22:18

I giornalisti a scuola di formazione. Questa mattina a Palazzo Piloni l’incontro di aggiornamento promosso dall’Ordine professionale

Nov 25th, 2011 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Diritto di cronaca, diffamazione e privacy. Se ne è parlato questa mattina in Sala degli Affreschi di palazzo Piloni all’incontro di formazione decentrata promosso dall’Ordine dei giornalisti del Veneto. Sul tavolo dei relatori il presidente del Tribunale di Belluno, Sergio Trentanovi, il procuratore della Repubblica di Belluno Domenico Labozzatta, l’avvocato Paolo Zaglio per l’Ordine degli avvocati di Belluno, e l’avvocato Giorgio Battaglini consulente dell’Ordine dei giornalisti.  «I principi sono come le stelle, bellissimi, ma irraggiungibili» ha detto il procuratore Labozzetta, che ha trattato nel dettaglio i limiti al diritto di cronaca, contenuti nella sentenza n.52 del 18.10.1984 pronunciata dalla Cassazione a Sezioni riunite. Laddove vengono fissati i tre presupposti fondamentali per esercitare il diritto di cronaca, ossia la “verità oggettiva”, la “pertinenza” e la “continenza” intesa come forma civile dell’esposizione dei fatti.

Share

Comments are closed.