13.9 C
Belluno
martedì, Maggio 26, 2020
Home Prima Pagina Soddisfazione per il gemellaggio fra Sportivi Ghiaccio e Sisley Belluno

Soddisfazione per il gemellaggio fra Sportivi Ghiaccio e Sisley Belluno

Non sono passati inosservati, durante il match contro l’Asiago di sabato scorso, le torri del volley della Sisley Belluno, e cioè i forti (e altissimi!) atleti della società da quest’anno bellunese, ospiti della Sportivi Ghiaccio e del Comune di Cortina.

Tra il primo e il secondo tempo della partita, vinta poi dall’Asiago ai rigori (1 a 0 il risultato finale), è stato ufficialmente siglato il gemellaggio tra la società hockeistica ampezzana, il comune di Cortina d’Ampezzo e gli Orogranata, presenti a Cortina con una rappresentanza di giocatori, con il coach Roberto Piazza e con il general manager Pasquale Gravina.

Proprio quest’ultimo ha espresso il suo ringraziamento per l’invito ricevuto a Cortina: «Abbiamo accolto con piacere l’invito rivoltoci dagli amici della Sportivi Ghiaccio», ha commentato. «Questa sera abbiamo qui due delle realtà sportive più significative del nostro territorio, di cui tutti possiamo essere orgogliosi. L’invito che rivolgo a tutti i tifosi qui presenti è di venire alla Spes Arena per una partita della Sisley: saremo davvero felici di ricambiare l’ospitalità».

«Sono contento», ha detto poi il sindaco di Cortina Andrea Franceschi, «di vedere qui, insieme, la Sportivi Ghiaccio e la Sisley. È il momento di superare i campanilismi e farlo con lo sport è una cosa meravigliosa. Il mio augurio è che questa sia una stagione ricca di soddisfazioni per entrambe le società e per i loro tifosi».

E, dopo lo scambio dello stemma in bronzo di Cortina e di un pallone da volley autografato dai giocatori della squadra fra Gravina e Franceschi, è intervenuto il presidente della Sportivi Ghiaccio Sandro Moser. «Per noi questo gemellaggio con la Sisley è un onore. Riceviamo gli amici della pallavolo all’Olimpico con vero piacere, sperando che questo sia solo l’inizio di una collaborazione proficua per entrambe queste realtà. Intanto accettiamo l’invito rivoltoci: domenica 11 dicembre l’Hafro Cortina sarà alla Spes Arena per assistere al match contro il Casa Modena».

Share
- Advertisment -

Popolari

Ciclone Vaia: raccolti oltre 390mila euro per il Centro coordinamento soccorsi dei Vigili del fuoco di Belluno

Il Fondo di Solidarietà costituito a fine 2018 a favore delle popolazioni venete colpite dal ciclone Vaia da Confindustria Veneto e Cgil Cisl Uil...

Il Consiglio regionale approva le due mozioni Gidoni: Ufficio esecuzione penale esterna a Belluno. Potenziamento del personale all’Ufficio scolastico di Belluno

Venezia 26 mag. 2020 - “Attivare una sede bellunese dell’Ufficio di Esecuzione Penale Esterna, per evitare ai cittadini e ai dipendenti residenti in provincia...

Rilancio del Nevegal. Fracasso, Pigozzo, Bello e Dal Farra (PD): “Basta rimpalli tra Regione e Comune: assicurare accessibilità ai rifugi con gli impianti già dalle...

Venezia, 26 maggio 2020  "Il rilancio del Nevegal non può più attendere: Regione e Comune di Belluno la smettano di rimpallarsi responsabilità e accampare scuse,...

Ulss Dolomiti. Cambiano i criteri di accesso per i prelievi del sangue. Dal 1° giugno prenotazione obbligatoria

Dal 1° giugno 2020 per accedere ai Laboratorio analisi e Centri Prelievi ospedalieri dell’Ulss Dolomiti sarà necessaria la prenotazione del proprio turno. In questo...
Share