13.9 C
Belluno
mercoledì, Maggio 27, 2020
Home Cronaca/Politica Bim Gsp e Consorzio Bim. Angelo Levis: “ Il Consorzio Bim è...

Bim Gsp e Consorzio Bim. Angelo Levis: “ Il Consorzio Bim è composto dagli stessi Comuni che compongono Bim Gsp e Bim Infrastrutture. Sempre gli stessi enti in un complesso di scatole cinesi”

Angelo Levis

Per l’I.D.V. ci sono due temi importanti da affrontare con i cittadini. Il primo riguarda le nomine all’interno di Bim G.S.P. Secondo I.D.V. non è più tempo di logiche spartitorie anche se tecniche ed è necessario che la scelta sia trasparente. Perché la scelta non avviene facendo partecipare e valutando una pluralità di curriculum, attraverso un bando pubblico? La competenza personale a gestire una società per azioni in profonda crisi economica e sull’orlo del baratro deve essere il principale requisito richiesto a questi tecnici. E l’impegno dovrà essere totale ed esclusivo, 24 ore su 24. Un incarico dato a un professionista che continuerà a svolgere la propria professione almeno per la metà della giornata comprometterebbe il salvataggio, sia in termini di tempo dedicabile a risolvere i problemi societari sia per tutta una serie di relazioni e clientelismi che si potrebbero ricreare. Il secondo tema riguarda il Consorzio Bim. Si tratta di un ente che provvede esclusivamente a ripartire sul territorio gli introiti dei sovraccanoni idrici non può che finire la gestione in attivo, o quantomeno in pareggio. Quale rappresentante di I.D.V. ho evidenziato che in questa fase in cui G.S.P. si trova in profondo rosso il Consorzio deve intervenire con le proprie liquidità. D’altro canto I.D.V. sta preparando un esposto alla Corte dei Conti affinché vengano individuate responsabilità e responsabili della situazione creatasi. Ricordo che il Consorzio è composto dagli stessi comuni che compongono G.S.P. e Bim Infrastrutture. Sempre gli stessi enti in un complesso di scatole cinesi. Quindi chi può girare i soldi del Consorzio su G.S.P. sono i sindaci dei nostri comuni. Cari cittadini chiedete risposte ai sindaci anche su posizioni intraprese in seno a questi enti senza valutare simpatie o antipatie personali, le pacche sulle spalle ma considerando solo i fatti concreti. Insomma un altro modo di far politica.

Angelo Levis – I.D.V. Belluno

Share
- Advertisment -

Popolari

Danza. Donazzan: “Settore penalizzato nella ripresa. Presto linee guida per scuole e spettacoli”

Venezia, 27 maggio 2020  -  “Le scuole di ballo e la danza sportiva, disciplina molto seguita e diffusa nel mondo e che genera turismo...

Nevegal. Bortoluzzi: “Piena disponibilità della Provincia a lavorare per l’estate”

«Da parte della Provincia, piena disponibilità a collaborare per il Nevegal. La stagione estiva alle porte potrebbe rappresentare un’occasione di rilancio per il Colle»....

Fondo montagna: erogati 21,7 milioni alle Regioni.

Sono state erogate alle Regioni le annualità 2016-2019 del Fondo Nazionale per la Montagna, gestito dal Dipartimento per gli affari regionali e le autonomie....

Promozione turistica. La Dmo approva il bilancio e presenta il nuovo piano estate-autunno 2020

La Dmo Dolomiti approva il bilancio consuntivo 2019 e il piano per superare l’emergenza 2020. «Un vastissimo programma di promozione per seminare turismo oggi,...
Share